Italia con Francia, Moldavia e Isole Faroe

Il sorteggio della fase di qualificazione al Campionato Europeo UEFA Under 19 femminile 2017/18 si è svolto a Nyon. Ben 48 squadre, un record, sperano di raggiungere la Svizzera alla fase finale.

Il Kosovo viene estratto per la prima volta in una competizione UEFA femminile per nazionali
Il Kosovo viene estratto per la prima volta in una competizione UEFA femminile per nazionali ©Sportsfile

Il sorteggio della fase di qualificazione al Campionato Europeo UEFA Under 19 femminile 2017/18 si è svolto a Nyon. Ben 48 squadre, un record, sperano di raggiungere la Svizzera alla fase finale.

Gruppo 1: Germania, Islanda, Montenegro, Kosovo

Gruppo 2: Inghilterra, Slovenia, Galles, Kazakistan

Gruppo 3: Danimarca, Romania, Slovacchia, Lituania

Gruppo 4: Spagna, Ucraina, Azerbaigian, Albania

Gruppo 5: Norvegia, Portogallo, Irlanda del Nord, Cipro

Gruppo 6: Olanda, Repubblica d'Irlanda, Estonia, Lettonia

Gruppo 7: Francia, Italia, Moldavia, Isole Faroe

Gruppo 8: Belgio, Austria, Croazia, ERJ Macedonia

Gruppo 9: Svezia, Repubblica Ceca, Bielorussia, Bulgaria

Gruppo 10: Scozia, Turchia, Ungheria, Armenia

Gruppo 11: Finlandia, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Israele

Gruppo 12: Russia, Polonia, Grecia, Georgia

Date/nazioni ospitanti da confermare

Qualificata di diritto alla fase finale: Svizzera (nazione ospitante)

Chi partecipa?
• La Svizzera padrona di casa è qualificata direttamente alla fase finale, in programma nell'estate 2018.

• Il Kosovo partecipa per la prima volta a un torneo per nazionali femminili.

• Verranno designate le nazioni che ospiteranno i minitornei di qualificazione, provvisoriamente in calendario dall'11 al 29 settembre o dal 16 al 24 ottobre 2017.

Verso la fase finale in Svizzera
• Le prime due classificate di ogni girone accedono alla fase elite, provvisoriamente in calendario nella primavera 2018.

• Quindi, sette squadre si qualificheranno per raggiungere la Svizzera alla fase finale.