Parte il cammino verso EURO U19 Femminile

I Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili prenderanno il via giovedì in Slovenia: 44 delle 48 contendenti cercheranno di farsi strada verso le fasi finali in Irlanda del Nord durante i prossimi due mesi.

Chi alzerà al cielo il trofeo il prossimo agosto?
Chi alzerà al cielo il trofeo il prossimo agosto? ©Sportsfile

I Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili prenderanno il via giovedì in Slovenia: 44 delle 48 contendenti saranno protagoniste in 11 gironi.

• Il primo degli 11 minitornei del turno di qualificazione a partire sarà quello del Gruppo 5, che coinvolge la Slovenia padrona di casa oltre a Russia, Grecia e Israele. 

• La prossima settimana tornerà protagonista anche l'Armenia (Gruppo 1), che aveva partecipato per l'ultima volta nel 2011/12.

• Tutte le gare del turno di qualificazione si disputeranno tra settembre ed ottobre.

• Gli ultimi gironi, in Bielorussia e Danimarca, si concluderanno il 25 ottobre.

• Le vincitrici dei gironi e le dieci seconde classificate con il miglior rendimento contro le prime e le terze dei rispettivi raggruppamenti avanzeranno al turno elite, dove entreranno in scena le tre teste di serie: la Francia campione in carica, l'Inghilterra e la Germania. 

• Dal turno elite, in programma in primavera, usciranno le sette squadre protagoniste delle fasi finali di agosto insieme all'Irlanda del Nord padrona di casa. 

Highlights finale 2016: Francia - Spagna 2-1
Highlights finale 2016: Francia - Spagna 2-1

I Gironi del turno di qualificazione
Gruppo 1 (15–20 settembre):
Norvegia, Romania, Polonia*, Armenia

Gruppo 2 (18–23 ottobre): Repubblica d'Irlanda, Italia, Galles, ERJ Macedonia*

Gruppo 3 (20–25 ottobre): Belgio, Austria, Bielorussia*, Lituania

Gruppo 4 (14–19 settembre): Scozia, Serbia, Cipro, Albania*

Gruppo 5 (8–13 settembre): Russia, Slovenia*, Grecia, Israele

Gruppo 6 (15–20 settembre): Finlandia*, Islanda, Isole Faroe, Kazakistan

Gruppo 7 (18–23 ottobre): Svezia, Portogallo, Bosnia-Erzegovina*, Georgia

Gruppo 8 (15–20 settembre): Spagna, Ucraina, Azerbaigian*, Lettonia

Gruppo 9 (18–23 ottobre): Svizzera, Repubblica ceca, Croazia, Estonia*

Gruppo 10 (19–24 ottobre): Olanda, Turchia, Moldavia, Bulgaria*

Gruppo 11 (20–25 ottobre): Danimarca, Ungheria, Slovacchia, Montenegro*

*Padroni di casa

Accesso diretto al turno elite: Francia (campione in carica), Inghilterra, Germania

Accesso diretto alle fasi finali: Irlanda del Nord (squadra organizzatrice)

Il cammino verso l'Irlanda del Nord
Turno di qualificazione: 8 settembre25 ottobre
Sorteggio turno elite: 11 novembre, Nyon
Turno elite: 311 aprile o 513 June (da confermare)
Sorteggio fasi finali:da confermare, Irlanda del Nord
Fasi finali: 820 agosto, Irlanda del Nord