EURO Femminili U19 2016/17, sorteggio qualificazioni

Si è svolto il sorteggio per la fase di qualificazione per gli Europei Femminili UEFA Under 19 2016/17; per la prima volta le fasi finali di un torneo femminile si terranno in Irlanda del Nord.

©UEFA.com

Si è svolto il sorteggio per la fase di qualificazione per gli Europei Femminili UEFA Under 19 2016/17; per la prima volta le fasi finali di un torneo femminile si terranno in Irlanda del Nord.

Il sorteggio che ha coinvolto 44 delle 47 squadre che partecipano al torneo è stato condotto dalla presidentessa della Commissione Calcio Femminile UEFA Karen Espelund insieme al capitano della Francia U19 2014/15 Marie Charlotte Léger, che ha ricevuto il premio Respect Fair Play per conto della sua squadra.

Sorteggio qualificazioni
Gruppo 1 (15-20 settembre): Norvegia, Romania, Polonia*, Armenia

Gruppo 2 (18-23 ottobre): Repubblica d'Irlanda, Italia, Galles, ERJ Macedonia*

Gruppo 3 (20-25 ottobre): Belgio, Austria, Bielorussia*, Lituania

Gruppo 4 (14-19 settembre): Scozia, Serbia, Cipro, Albania*

Karen Espelund consegna il premio 2014/15 Respect Fair Play al capitano della Francia Marie Charlotte Léger
Karen Espelund consegna il premio 2014/15 Respect Fair Play al capitano della Francia Marie Charlotte Léger©UEFA.com

Gruppo 5 (8-13 settembre): Russia, Slovenia*, Grecia, Israele

Gruppo 6 (15-20 settembre): Finlandia*, Islanda, Isole Far Oer, Kazakistan

Gruppo 7 (18-23 ottobre): Svezia, Portogallo, Bosnia-Erzegovina*, Georgia

Gruppo 8 (15-20 settembre): Spagna, Ucraina, Azerbaigian*, Lettonia

Gruppo 9 (18-23 ottobre): Svizzera, Repubblica Ceca, Croazia, Estonia*

Gruppo 10 (19-24 ottobre): Olanda, Turchia, Moldavia, Bulgaria*

Gruppo 11 (20-25 ottobre): Danimarca, Ungheria, Slovacchia, Montenegro*

*In casa

Direttamente alla fase elite: Francia, Inghilterra, Germania

Direttamente alle fasi finali: Irlanda del Nord (padrona di casa)

Guarda la finale 2015
Guarda la finale 2015

• Verrà scelta la squadra padrona di casa dei mini-tornei, al momento in programma tra il 12 e il 20 settembre o tra il 17 e il 25 ottobre.

• Le vincitrici dei gironi oltre alle dieci seconde classificate con i risultati migliori contro le prime e le terze del rispettivo raggruppamento si uniranno a Francia, Inghilterra e Germania nella fase elite, che si dovrebbe giocare nella primavera 2017.

• Sette squadre si qualificheranno poi per la fasi finali insieme all'Irlanda del Nord padrona di casa.

In alto