Il sito ufficiale del calcio europeo

2014: Vivianne Miedema

Vivianne Miedema ha rischiato di non partire per la fase finale 2014 in Norvegia, ma alla fine ha ispirato e fatto sognare la sua Olanda.
2014: Vivianne Miedema
Vivianne Miedema (Olanda) ©Sportsfile

2014: Vivianne Miedema

Vivianne Miedema ha rischiato di non partire per la fase finale 2014 in Norvegia, ma alla fine ha ispirato e fatto sognare la sua Olanda.

"Mi hanno portata qui per fare gol e quando non segno so di non aver fatto il mio dovere, ma credo che ora tutti siano soddisfatti di me".

Vivianne Miedema, maestra della diplomazia e della modestia. I suoi sei gol agli Europei femminili UEFA Under 19 del 2014 sono stati celebrati con immensa gioia dalle compagne di squadra olandesi. La No9 non ha potuto trattenere il sorriso, concedendosi un piccolo saltello in occasione del gol decisivo contro la Spagna.

E pensare che Miedema rischiava addirittura di non partire per la Norvegia. Diciotto anni compiuti nel giorno della gara inaugurale del torneo, l'attaccante olandese è già nel giro della nazionale maggiore (11 gol in dieci presenze). E ha già firmato con l'FC Bayern München. Club e tecnico della nazionale hanno, infine, deciso di lasciarla partire nonostante il problema all'inguine che ha costretto la giocatrice a saltare la sfida d'esordio.

©Sportsfile

Miedema (dx) dopo il gol in finale

L'attaccante si è presto rifatta del tempo perduto, segnando due gol contro la Scozia. A secco contro il Belgio, Miedema ha poi firmato una splendida tripletta nel travolgente successo per 4-0 sulla Repubblica d'Irlanda.

Quindi la finale. L'Olanda ha per lunghi tratti di gara faticato e, come riconosciuto dai due tecnici, la Spagna è stata la squadra migliore. Ma l'Olanda aveva Miedema. Dopo 21 minuti l'attaccante è stata imbeccata da Kim Mourmans, e, vedendo Sara Serrat fuori dai pali e con apparente naturalezza, ha depositato il pallone in rete con un tocco morbido a scavalcare il portiere spagnolo. E' stato il suo sesto gol nelle fasi finali. 

"Piede destro, piede sinistro. Per me è lo stesso. Perchè nessun festeggiamento? Naturalmente sono felice ma mi lascio trasportare forse meno rispetto ad altre. Sono fatta così". Parola di Miedema.

Ultimo aggiornamento: 30/12/14 9.59CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/womensunder19/history/season=2014/goldenplayer/index.html#2014+vivianne+miedema