Il sito ufficiale del calcio europeo

2008: Sara Gama

Definita "una delle migliori calciatrici in Europa" dal Ct Corrado Corradini, Sara Gama è stata convocata solo all'ultimo per gli Europei Femminili Under 19 del 2008: una decisione quanto mai azzeccata.
2008: Sara Gama
Sara Gama in azione ©Sportsfile

2008: Sara Gama

Definita "una delle migliori calciatrici in Europa" dal Ct Corrado Corradini, Sara Gama è stata convocata solo all'ultimo per gli Europei Femminili Under 19 del 2008: una decisione quanto mai azzeccata.

Definita "una delle migliori calciatrici in Europa" dal Ct Corrado Corradini, Sara Gama è stata convocata solo all'ultimo per gli Europei Femminili Under 19 del 2008: una decisione quanto mai azzeccata.

Gama era già entrata nel giro della nazionale maggiore, ma una serie di infortuni ad altre giocatrici hanno convinto Corradini a chiamarla proprio quando si apprestava a passare un'estate di relax dopo gli esami di maturità. Alla 19enne è stata anche data la fascia da capitano e presentata una nuova sfida da vincere.

Gama è stata un esempio per le altre giocatrici dal cuore della difesa, bravissima sia nell'affondare tackle che ad uscire palla al pieede con grande eleganza. Monumentale dietro, la numero 3 ha aiutato l'Italia a trasformarsi da squadra qualificata come migliore seconda a campione  d'Europa con merito. Il rigore trasformato nella ripresa da Alice Parisi è valso il successo in finale contro la Norvegia a Tours, ma cruciale è stato il contributo di Gama.

E' stata premiata diventando la prima italiana a sollevare questo trofeo. "Sono molto felice e spero che questo successo aiuti il calcio femminile italiano a crescere - ha detto Gama -. Adesso sto bene ma nelle prossime settimane sarò stanca. Non ho ancora festeggiato la matuità per giocare questo toneo, ma adesso avrò due motivi per festeggiare".

Ultimo aggiornamento: 18/08/11 16.13CET

http://it.uefa.com/womensunder19/history/season=2008/goldenplayer/index.html#2008+sara+gama