Il sito ufficiale del calcio europeo

2005: Elena Danilova

2005: Elena Danilova

Elena Danilova faceva parte della Russia sconfitta con il punteggio record di 8-0 dalla Gemania nella semifinale del Campionato Europeo Under 19 UEFA femminile del 2004. Un anno dopo, però, si è presa una rivincita personale.

L'attaccante ha esordito nelle competizioni europee a 16 anni con l'FC Energy Vornezh, segnando una tripletta nel 13-0 sull'ZNK Osijek e guadagnando l'accesso ai quarti di finale, dove ha messo a segno un gol contro le future campionesse dell'Umeå IK. Inoltre ha partecipato alla corsa verso le semifinali nell'Europeo Under 19 e, un anno dopo, ha realizzato due gol in tre gare di qualificazione della Russia, che ha conquistato un posto in Ungheria.

Nonostante la sconfitta per 4-0 contro la Francia nella prima gara, Danilova non ha più smesso di segnare. Prima, ha realizzato una doppietta contro l'Inghilterra (2-1), poi una tripletta contro la Scozia (5-0). Nella fatidica sfida contro la Germania, la Russia si è imposta 3-1 con altre tre sue reti.

Ad attendere la Russia in finale c'era la Francia, che recuperava due volte e si portava sul 2-2 fino ai calci di rigore. Con la Russia in svantaggio per 4-3 ai tiri dal dischetto, Danilova si apprestava a battere e segnava, mentre la Francia sbagliava l'ultimo rigore e la Russia vinceva ai tiri ad oltranza, conquistando il primo titolo nell'era post sovietica.

Danilova ha totalizzato nove gol nella fase finale e 15 fra tutte le fasi del torneo, stabilendo due record. Ecco cosa dichiara a proposito delle sue ambizioni: "Il mio obiettivo è diventare la giocatrice più forte e vincere il FIFA World Player almeno una volta". Non male e, come se non bastasse, la sua famiglia la segue: sua sorella minore gioca infatti nella nazionale Under 16…

Ultimo aggiornamento: 11/02/12 4.41CET

http://it.uefa.com/womensunder19/history/season=2005/goldenplayer/index.html#2005+elena+danilova