Fase Elite

Gruppo 6(Paese organizzatore: Portogallo)

SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Spagna Spagna321010287
2Islanda Islanda32015416
3Svezia Svezia302112-12
4Portogallo Portogallo3012210-81

Legenda:

G: Giocate   
V: Vittorie   
P: Pareggi   
S: Sconfitte   
GP: Gol per   
C: Contro   
DR: Differenza reti   
Ultimo aggiornamento: 03/04/2017 11:27 CET

Partite

28 marzo 2017
28 marzo 2017 28 marzo - Under 17 Femminile, Fase Elite (Gruppo 6)
Islanda1-0Svezia
Arbitro: Galiya Echeva (BUL) Stadio: National, Cruz Quebrada (POR)
03/29/2017 09:12:08
28 marzo 2017 28 marzo - Under 17 Femminile, Fase Elite (Gruppo 6)
Spagna6-1Portogallo
Arbitro: Jelena Banjeglav (SRB) Stadio: Cidade do Futebol, Cruz Quebrada (POR)
03/29/2017 10:24:16
30 marzo 2017
30 marzo 2017 30 marzo - Under 17 Femminile, Fase Elite (Gruppo 6)
Spagna3-0Islanda
Arbitro: Cristina Bujor (ROU) Stadio: Eng Ministro dos Santos, Mafra (POR)
03/31/2017 11:07:48
30 marzo 2017 30 marzo - Under 17 Femminile, Fase Elite (Gruppo 6)
Svezia0-0Portogallo
Arbitro: Galiya Echeva (BUL) Stadio: Cidade do Futebol, Cruz Quebrada (POR)
03/31/2017 11:10:35
02 aprile 2017
02 aprile 2017 02 aprile - Under 17 Femminile, Fase Elite (Gruppo 6)
Portogallo1-4Islanda
Arbitro: Jelena Banjeglav (SRB) Stadio: Cidade do Futebol, Cruz Quebrada (POR)
04/03/2017 10:27:57
02 aprile 2017 02 aprile - Under 17 Femminile, Fase Elite (Gruppo 6)
Svezia1-1Spagna
Arbitro: Cristina Bujor (ROU) Stadio: National, Cruz Quebrada (POR)
04/03/2017 10:29:32
Ultimo aggiornamento: 03/04/2017 11:27 CET

Calendario

Primo turno di qualificazione

Fase Elite

Fase finale

Verso la finale

Il Campionato Europeo Femminile Under 17 UEFA è composto da tre fasi: due fasi di qualificazione e una fase finale a otto squadre.

Turno di qualificazione
Il torneo inizia con un mini-torneo a quattro squadre che si disputa in un'unica sede. Tuttavia, le squadre con il coefficiente UEFA più alto possono accedere direttamente alla seconda fase di qualificazione. Le squadre prime e seconde classificate accedono alla fase successiva insieme alle migliori terze, ovvero quelle squadre con il migliore bilancio negli scontri contro le prime e seconde classificate, per un totale di 24 squadre ammesse alla fase successiva.

Turno elite
Le 24 squadre vengono suddivise in sei gironi da quattro squadre. La formula è quella dei mini-tornei giocati in una sola sede. Le prime classificate e la migliore seconda, ovvero la squadra con il migliore bilancio negli scontri contro la prima e terza classificata dei rispettivi gironi, si unirà ai padroni di casa per la fase finale del torneo.

Fase finale torneo 

Le otto squadre sono suddivise in due gironi da quattro. Le prime due di ciascun girone accedono alla fase a eliminazione diretta, che inizia con le semifinali.

Ulteriori dettagli, tra cui i criteri per stabilire la classifica in caso di conclusione a pari punti in un girone, o dopo gli 80 minuti in una partita, sono disponibili nel regolamento ufficiale del torneo.