Fase di qualificazione

Gruppo 11(Paese organizzatore: ERJM)

SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Austria Austria3300151149
2Bosnia-Erzegovina Bosnia-Erzegovina32019456
3Irlanda del Nord Irlanda del Nord310248-43
4ERJM ERERJM3003015-150

Legenda:

G: Giocate   
V: Vittorie   
P: Pareggi   
S: Sconfitte   
GP: Gol per   
C: Contro   
DR: Differenza reti   
Ultimo aggiornamento: 03/07/2017 23:02 CET

Partite

30 settembre 2016
30 settembre 2016 30 settembre - Under 17 Femminile, Fase di qualificazione (Gruppo 11)
Bosnia-Erzegovina4-0Irlanda del Nord
Arbitro: Neslihan Muratdagi (TUR) Stadio: Boris Trajkovski, Skopje (MKD)
10/03/2016 13:56:43
30 settembre 2016 30 settembre - Under 17 Femminile, Fase di qualificazione (Gruppo 11)
Austria7-0ERERJM
Arbitro: Iuliana Demetrescu (ROU) Stadio: FFM Training Centre, Skopje (MKD)
08/16/2017 08:33:52
02 ottobre 2016
02 ottobre 2016 02 ottobre - Under 17 Femminile, Fase di qualificazione (Gruppo 11)
Irlanda del Nord4-0ERERJM
Arbitro: Neslihan Muratdagi (TUR) Stadio: FFM Training Centre, Skopje (MKD)
08/16/2017 08:33:52
02 ottobre 2016 02 ottobre - Under 17 Femminile, Fase di qualificazione (Gruppo 11)
Austria4-1Bosnia-Erzegovina
Arbitro: Silvia Domingos (POR) Stadio: Boris Trajkovski, Skopje (MKD)
10/03/2016 13:20:30
05 ottobre 2016
05 ottobre 2016 05 ottobre - Under 17 Femminile, Fase di qualificazione (Gruppo 11)
Irlanda del Nord0-4Austria
Arbitro: Silvia Domingos (POR) Stadio: Boris Trajkovski, Skopje (MKD)
10/06/2016 08:58:31
05 ottobre 2016 05 ottobre - Under 17 Femminile, Fase di qualificazione (Gruppo 11)
ERERJM0-4Bosnia-Erzegovina
Arbitro: Iuliana Demetrescu (ROU) Stadio: FFM Training Centre, Skopje (MKD)
08/16/2017 08:33:52
Ultimo aggiornamento: 03/07/2017 23:02 CET

Calendario

Primo turno di qualificazione

Fase Elite

Fase finale

Verso la finale

Il Campionato Europeo Femminile Under 17 UEFA è composto da tre fasi: due fasi di qualificazione e una fase finale a otto squadre.

Turno di qualificazione
Il torneo inizia con un mini-torneo a quattro squadre che si disputa in un'unica sede. Tuttavia, le squadre con il coefficiente UEFA più alto possono accedere direttamente alla fase elite. Le squadre prime e seconde classificate accedono alla fase successiva insieme alle migliori terze, ovvero quelle squadre con il migliore bilancio negli scontri contro le prime e seconde classificate, per un totale di 24 squadre ammesse alla fase successiva.

Turno elite
Le 24 squadre vengono suddivise in sei gironi da quattro squadre. La formula è quella dei mini-tornei giocati in una sola sede. Le prime classificate e la migliore seconda, ovvero la squadra con il migliore bilancio negli scontri contro la prima e terza classificata dei rispettivi gironi, si unirà ai padroni di casa per la fase finale del torneo.

Fase finale torneo 

Le otto squadre sono suddivise in due gironi da quattro. Le prime due di ciascun girone accedono alla fase a eliminazione diretta, che inizia con le semifinali.

Ulteriori dettagli, tra cui i criteri per stabilire la classifica in caso di conclusione a pari punti in un girone, o dopo gli 80 minuti in una partita della fase a eliminazione diretta, sono disponibili nel regolamento ufficiale del torneo.