Il sito ufficiale del calcio europeo

Bulgaria e Svezia ospiteranno WU17 nel 2019 e 2020

Pubblicato: Venerdì, 9 dicembre 2016, 18.10CET
Bulgaria e Svezia sono state scelte per ospitare le fasi finali dei Campionati Europei femminili UEFA Under 17 rispettivamente nel 2019 e 2020.
Bulgaria e Svezia ospiteranno WU17 nel 2019 e 2020
UEFA European Women's Under-17 Championship trophy ©UEFA.com

Foto

  • Verena Wieder (Germany)
  • Germany
  • Germany
  • Germany

Verso la finale

Il Campionato Europeo Femminile Under 17 UEFA è composto da tre fasi: due fasi di qualificazione e una fase finale a otto squadre.

Turno di qualificazione
Il torneo inizia con un mini-torneo a quattro squadre che si disputa in un'unica sede. Tuttavia, le squadre con il coefficiente UEFA più alto possono accedere direttamente alla fase elite. Le squadre prime e seconde classificate accedono alla fase successiva insieme alle migliori terze, ovvero quelle squadre con il migliore bilancio negli scontri contro le prime e seconde classificate, per un totale di 24 squadre ammesse alla fase successiva.

Turno elite
Le 24 squadre vengono suddivise in sei gironi da quattro squadre. La formula è quella dei mini-tornei giocati in una sola sede. Le prime classificate e la migliore seconda, ovvero la squadra con il migliore bilancio negli scontri contro la prima e terza classificata dei rispettivi gironi, si unirà ai padroni di casa per la fase finale del torneo.

Fase finale torneo 

Le otto squadre sono suddivise in due gironi da quattro. Le prime due di ciascun girone accedono alla fase a eliminazione diretta, che inizia con le semifinali.

Ulteriori dettagli, tra cui i criteri per stabilire la classifica in caso di conclusione a pari punti in un girone, o dopo gli 80 minuti in una partita della fase a eliminazione diretta, sono disponibili nel regolamento ufficiale del torneo.

Repubblica Ceca 2017

Pubblicato: Venerdì, 9 dicembre 2016, 18.10CET

Bulgaria e Svezia ospiteranno WU17 nel 2019 e 2020

Bulgaria e Svezia sono state scelte per ospitare le fasi finali dei Campionati Europei femminili UEFA Under 17 rispettivamente nel 2019 e 2020.

Bulgaria e Svezia ospiteranno le fasi finali dei Campionati Europei femminili UEFA Under 17 rispettivamente nel 2019 e 2020.

Quattro anni dopo aver ospitato EURO Under 17 sulla costa del Mar Nero, la Bulgaria tornerà ad essere la sede di una fase finale U17 ma questa volta femminile.

La Bulgaria non ha mai superato il turno di qualificazione di un EURO femminile U17, a differenza della Svezia che è stata battuta nella finale del 2013 dalla Polonia. L'attuale generazione di giocatori svedesi comincerà il turno elite alla fine di marzo.

Finale 2016: la Germania batte la Spagna ai rigori

La Svezia ha organizzato due volte un grande torneo UEFA negli ultimi anni, ovvero i Campionati Europei femminili UEFA del 2013 e i Campionati Europei UEFA U21 del 2009.

Le fasi finali femminili U17 originariamente si disputavano nel format a quattro squadre allo Stade Colovray di fronte il quartier generale UEFA di Nyon (in Svizzera). Questo formato si è mantenuto dalla sua nascita del 2007/08 fino all'edizione 2012/13.

A partire dalle fasi finali giocate in Inghilterra nel 2013/14, si è passati a otto squadre. Questo format è stato mantenuto poi nelle successive fasi finali giocate in Islanda e Bielorussia, e rimarrà inalterato in quelle del prossimo maggio in Repubblica Ceca, e del 2018 in Lituania.

Ultimo aggiornamento: 09/12/16 20.07CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/womensunder17/news/newsid=2430042.html#bulgaria+svezia+ospiteranno+wu17+2019+2020