Inizia il cammino verso gli Europei Under 17 Femminili

La fase di qualificazione al Campionato Europeo Under 17 UEFA femminile, in programma da martedì al 31 ottobre, vede in gara 44 delle 46 squadre partecipanti.

©Sportsfile

Il Campionato Europeo Under 17 UEFA femminile inizia martedì con le prime gare della fase di qualificazione in Israele.

Verso la fase finale in Repubblica Ceca
• Da giovedì 20 a domenica 25 settembre, Israele ospita il primo gruppo di qualificazione, al quale partecipano Svizzera, Danimarca e Slovacchia.

• La Germania inizierà a difendere il titolo il 2 ottobre in Lettonia.

• Malta esordirà a questo livello contro la Svezia in Grecia il 6 ottobre.

• Le ultime partite si giocano in Portogallo e in Repubblica d'Irlanda il 31 ottobre.

• Le prime due classificate di ogni girone e la terza classificata con i migliori risultati contro la coppia di testa accompagneranno la Spagna al sorteggio della fase elite a 24 squadre, in programma l'11 novembre.

• Nella fase elite (in primavera), le sei vincitrici dei gironi e le seconde classificate con i migliori risultati contro la prima e la terza nel girone raggiungeranno la Repubblica Ceca alla fase finale, in programma dal 2 al 14 maggio.

La Germania vince l'edizione 2016
La Germania vince l'edizione 2016

Gruppi della fase di qualificazione
Gruppo 1 (20–25 settembre):
Svizzera, Danimarca, Slovacchia, Israele*

Gruppo 2 (6–11 ottobre): Svezia, Grecia*, Montenegro, Malta

Gruppo 3 (8–13 ottobre): Polonia, Ungheria*, Azerbaigian, Estonia

Gruppo 4 (21–26 ottobre): Norvegia, Olanda, Bulgaria, Moldavia*

Gruppo 5 (26–31 ottobre): Italia, Finlandia, Portogallo*, Georgia

Gruppo 6 (10–15 ottobre): Francia, Scozia*, Croazia, Kazakistan

Gruppo 7 (2–7 ottobre): Germania (campione in carica), Turchia, Galles, Lettonia*

Gruppo 8 (24–29 ottobre): Inghilterra, Russia, Slovenia, Lituania*

Gruppo 9 (26 settembre–1 ottobre): Belgio, Serbia*, Romania, Ucraina

Gruppo 10 (26–31 ottobre): Repubblica d'Irlanda*, Islanda, Bielorussia Isole Faroe

Gruppo 11 (30 settembre–5 ottobre): Austria, Irlanda del Nord, Bosnia-Erzegovina, ERJ Macedonia*

*Nazione ospitante

Qualificata direttamente alla fase elite: Spagna

Qualificata direttamente alla fase finale: Repubblica Ceca (nazione ospitante)

In alto