Il sito ufficiale del calcio europeo

2008: Alexandra Popp

La versatile Alexandra Popp è stata la protagonista del primo Campionato Europeo UEFA Under 17 e tre anni dopo ha partecipato alla Coppa del Mondo FIFA.
di Paul Saffer
2008: Alexandra Popp
Alexandra Popp festeggia la vittoria tedesca nel 2008 ©Sportsfile

2008: Alexandra Popp

La versatile Alexandra Popp è stata la protagonista del primo Campionato Europeo UEFA Under 17 e tre anni dopo ha partecipato alla Coppa del Mondo FIFA.

Il Campionato Europeo UEFA Under 17 Femminile è nato nel 2007/08 per dare alle ragazze le stesse opportunità che i ragazzi avevano sfruttato per anni. Una delle giocatrici che ne ha approfittato immediatamente è stata Alexandra Popp.

Ai tempi della prima edizione del torneo, la Germania femminile era già campione in carica a livello maggiore e Under 19, mentre l'1. FFC Frankfurt aveva vinto la coppa UEFA. Dopo aver segnato 35 gol in sei gare di qualificazione, le tedesche erano dunque favorite a vincere l'edizione inaugurale Under 17. Popp, che aveva contribuito a dieci di quei gol, è andata a segno nella finale vinta 3-0 sulla Francia, raggiungendo il primato di 11 gol stagionali.

A sorpresa, dato l'ottimo ruolino, Popp è stata schierata sulla fascia sinistra durante il torneo, giocando spesso da terzino dopo aver lasciato l'1. FFC Recklinghausen per l'FCR 2001 Duisburg nel 2008. La stagione successiva al trionfo con l'Under 17, Popp ha sempre giocato titolare e ha permesso al Duisburg di vincere la sua prima Coppa UEFA. Nel frattempo, ha conquistato il terzo posto alla Coppa del Mondo FIFA Under 17 in Nuova Zelanda.

Nell'estate 2010, Popp ha raggiunto un altro traguardo importante. Schierata come attaccante alla Coppa del Mondo FIFA Under 20 in Germania, ha deliziato il pubblico amico segnando in ogni partita ed eguagliando il record del torneo di 10 gol stabilito da Christine Sinclair. Grazie a questi risultati, ha vinto il Pallone d'Oro adidas come migliore giocatrice.

Prima del torneo, Popp aveva esordito in nazionale maggiore contro la Corea del Nord il 17 febbraio 2010, segnando i primi due gol contro la Finlandia nove giorni dopo. Anche se la stagione successiva ha giocato in difesa nel Duisburg, Popp è diventata la portafortuna della Germania nella preparazione alla Coppa del Mondo FIFA, realizzando cinque gol da subentrata prima della fase finale, dove le padrone di casa hanno raggiunto gli ottavi.

Come si conviene a una giocatrice che molti hanno identificato come l'erede a lungo termine di Birgit Prinz, Popp ha anche studiato da fisioterapista ed è stata l'unica donna ad aver frequentato la scuola calcio elite dell'FC Schalke 04.

Ultimo aggiornamento: 20/07/11 15.14CET

Informazioni collegate

Profili giocatori

http://it.uefa.com/womensunder17/history/season=2008/goldenplayer/index.html#2008+alexandra+popp