Fasi finali UEFA Women's EURO 2017: Olanda

Tutto quello che devi sapere su UEFA Women's EURO 2017 in Olanda.

Women's EURO 2017 - general view
©Getty Images

UEFA Women's EURO 2017 è iniziato il 16 luglio in Olanda. Ecco tutte le informazioni sul torneo, che per la prima volta ha visto in gara 16 squadre e ha dato vita a 31 incontri ricchi di spettacolo, conclusosi con il trionfo dell'Olanda padrone di casa.

Quali squadre hanno partecipato?

Gironi:

Gruppo A: Olanda (nazione ospitante), Norvegia, Danimarca, Belgio
Gruppo B: Germania (campione in carica), Svezia, Italia, Russia
Gruppo C: Francia, Islanda, Austria, Svizzera
Gruppo D: Inghilterra, Scozia, Spagna, Portogallo

Belgio, Austria, Svizzera, Scozia e Portogallo si sono qualificate per la prima volta.

Quali giocatrici sono state convocate?

La rosa di tutte le squadre è pubblicata su UEFA.com.

Come funzionava il torneo?

Le prime due classificate di ogni girone si sono qualificate per la fase a eliminazione diretta.

Qualificate alle semifinali: Inghilterra, Austria, Danimarca, Olanda

Quando si è giocato?

Il torneo è iniziato il 16 luglio con le prime partite del Gruppo A. Il giorno dopo si sono disputate quelle del Gruppo B, e così via. La fase a gironi è terminata il 27 luglio, mentre due giorni dopo sono iniziati i quarti di finale. Le semifinali si sono tenute il 3 agosto. La finale si è giocata il 6 agosto a Enschede.

Dove si sono viste le partite in TV

Sul sito è stato pubblicato l’elenco dei canali che hanno trasmesso il torneo in tutto il mondo. Nei territori in cui non vi sonostate emittenti che hanno detenuto i diritti, c'è stata la copertura in streaming su UEFA.com e UEFA.tv.

In sette città...

Breda: stadio Rat Verlegh (fase a gironi 17, 20, 23 e 26 luglio; semifinale 3 agosto)
Deventer: stadio De Adelaarshorst (fase a gironi 18, 21, 24 e 27 luglio; quarto di finale 30 luglio)
Doetinchem: stadio De Vijverberg (fase a gironi 16, 19, 22 e 25 luglio; quarto di finale 29 luglio)
Enschede: stadio FC Twente (semifinale 3 agosto; finale 6 agosto)
Rotterdam: stadio Sparta (fase a gironi 17, 20, 23 e 26 luglio; quarto di finale 29 luglio)
Tilburg: stadio Willem II (fase a gironi 18, 21, 24 e 27 luglio; quarto di finale 30 luglio)
Utrecht: stadio Galgenwaard (fase a gironi 16, 19, 22 e 25 luglio)

Come posso seguire il torneo sui social media?

Sugli account ufficiali @UEFAWomensEURO su Twitter e Facebook. Usa l’hashtag #WEURO2017 per partecipare alla conversazione.

Come si sono preparate le squadre?

Con una serie di amichevoli. Guarda tutti gli incontri e i risultati dalla fine delle qualificazioni.

REGOLAMENTO COMPETIZIONE

[VIDEO src="2023828" size="landscape" align="Right" caption=" Giocatrici in azione in Svezia nel 2013" ] Finali passate
Campionati Europei Femminili UEFA
2013: Germania - Norvegia 1-0; Solna, Svezia
2009: Germania - Inghilterra  6-2; Helsinki, Finlandia
2005: Germania - Norvegia 3-1; Blackburn, Inghilterra
2001: Germania  1-0 Svezia (dts golden gol); Ulm, Germania 
1997: Germania - Italia 2-0; Oslo, Norvegia 
1995: Germania - Svezia 3-2; Kaiserslautern, Germania 
1993: Norvegia 1-0 Italia; Cesena, Italia
1991: Germania - Norvegia 3-1 (dts); Aalborg, Danimarca
Competizione Europea UEFA per rappresentative squadre femminili
1989: Germania Ovest - Norvegia 4-1; Osnabruck, Germania Ovest
1987: Norvegia - Svezia 2-1; Oslo, Norvegia 
1984: Svezia - Inghilterra 1-1 (4-3 rig.); andata e ritorno, Goteborg e Luton