Calciatrice dell'Anno: tutto su Marozsán

Dzsenifer Marozsán si è guadagnata la terza nomination tra le prime tre del premio UEFA di Calciatrice dell'Anno. UEFA.com vi racconta tutto sulla regista che ha vinto la scorsa UEFA Women's Champions League.

Sarò Dzsenifer Marozsán la vincitrice del premio UEFA di Calciatrice dell'Anno?
Sarò Dzsenifer Marozsán la vincitrice del premio UEFA di Calciatrice dell'Anno? ©UEFA.com

Dzsenifer Marozsán è la prima calciatrice a essere per tre volte finalista del premio UEFA di Calciatrice dell'Anno, e non c'è da stupirsi dopo averla vista in azione nella vittoria del Lyon in UEFA Women's Champions League.

Terza nelle votazioni del 2014/15 e 2015/16, Marozsán la scorsa estate è passata dall'FFC Frankfurt al Lyon, e ha chiuso la stagione con il 'Triplete' UEFA Women's Champions league, campionato e coppa nazionale. Player of the Match nella finale di UEFA Women's Champions League giocata a Cardiff e vinta ai rigori dal Lyon contro il Paris Saint-Germain, Marozsán è stata votata Calciatrice dell'Anno sia in Francia che in Germania.

Tuttavia, nonostante gli sforzi della regista, la sua Germania si è fermata ai quarti di finale di UEFA Women's EURO 2017, ma l'eroina della finale delle Olimpiadi del 2016, a soli 25 anni, continua a sviluppare quel talento creativo che aveva già dimostrato da ragazzina.

Palmares: UEFA Women's Champions League, campionato francese, Coppa di Francia

Campionato
Presenze: 18
Gol: 4

UEFA Women's Champions League
Presenze: 9
Gol: 3
Assist: 5

UEFA Women's EURO
Presenze: 4
Gol: 1
Assist: 0

Paul Saffer, redattore calcio femminile per UEFA.com:

  • Marozsán ha garantito a un Lyon in fase di transizione di rimanere la migliore d'Europa.
  • Dopo essere stata una protagonista nelle Olimpiadi del 2016, ha mantenuto la forma continuando a mostrare tecnica sopraffina, creatività e doti da leader.
  • È stata una delle migliori nella deludente spedizione tedesca agli Europei femminili in Olanda.