UEFA Women's EURO 2017: tutto sulle calciatrici

Qual è la calciatrice più giovane alle fasi finali? E la più vecchia? Quale squadra ha 14 giocatrici impegnate nel torneo, più di quante ne fornisca il club campione d'Europa in carica? Vi diciamo tutto noi...

©Sportsfile

Calciatrici più giovani

1 Viktoriya Shkoda (DF, Russia) – nata il 21/12/1999
2 Davina Vanmechelen (AT, Belgio) – nata il 30/08/1999
3 Agla Maria Albertsdottir (CC Islanda) – nata il 05/08/1999

Di tutti i tempi: Oksana Yakovyshyn (Ucraina) - Olanda, 23/08/2009, 16 anni 156 giorni
Marcatrice più giovane: Isabell Herlovsen (Norvegia) - Francia, 09/06/2005, 16 anni 351 giorni

Calciatrici più vecchie

1 Ingrid Hjelmseth (PT, Norvegia) – nata il 10/04/1980
2 Ifeome Dieke (DF, Scozia) – nata il 25/02/1981
3 Leanne Ross (MCC, Scozia) – nata il 08/07/1981

Di tutti i tempi: Sandrine Soubeyrand (Francia) - Danimarca, 22/07/2013, 39 anni 340 giorni
Marcatrice più anziana: Patrizia Panico (Italia) - Germania, 04/09/2009, 34 anni 208 giorni

Dieke, Ross e l'inglese Casey Stoney (o il portiere Hjelmseth) potrebbero battere il record di Panico di marcatrice più vecchia ai Campionati Europei UEFA Femminili dopo il 1991.

Il Wolfsburg ha 14 giocatrici impegnate nelle fasi finali
Il Wolfsburg ha 14 giocatrici impegnate nelle fasi finali©Getty Images

Maggior numero di giovani calciatrici

3 – Austria
2 – Belgio, Islanda, Norvegia, Russia

Clubs con più calciatrici impegnate nel torneo

14 – Wolfsburg (GER)
12 – Barcellona (ESP), Lione (FRA)
11 – Bayern Monaco (GER), Montpellier (FRA)
10 – Arsenal (ENG)

Campionati con più calciatrici impegnate nel torneo

61 – Germania
40 – Inghilterra
36 – Svezia
35 – Francia
24 – Italia, Russia