Wiegman per Van der Laan alla guida dell'Olanda

L'ex vice Ct, Sarina Wiegman, è stata confermata alla guida dell'Olanda - che a luglio ospiterà UEFA Women's EURO 2017 - dopo la partenza di Arjan van der Laan.

Netherlands
©Getty Images

Sarina Wiegman è stata confermata come Commissario tecnico dell'Olanda, padrone di casa a UEFA Women's EURO 2017.

Wiegman, 47 anni, era stata nominata Ct ad interim dopo la partenza di Arjan van der Laan del mese scorso, e adesso ha firmato un contratto sino all'estate del 2019. Wiegman è stata la vice dei due Ct susseguitisi sulla panchina delle Orange dal 2014, prima di Roger Reijners, che ha guidato l'Olanda a disputare il suo primo Mondiale femminile FIFA nel 2015, e poi di Van der Laan.

"Nei due anni e mezzo da vice mi sono resa conto di quanto talentuosa e ambiziosa fosse questa squadra, e lo sarà ancora di più adesso che ospiteremo a breve i Campionati Europei", ha detto Wiegman, alla quale si è unita nello staff tecnico Foppe de Haan. "Sappiamo perfettamente cosa ci manca ancora in vista degli Europei. Non vediamo l'ora di iniziare".

Convocata 104 volte nella nazionale olandese, Wiegman ha vinto molti titoli in olanda da giocatrice del Ter Leede e da allenatore dell'ADO Den Haag. Oltre al ruolo di Commissario tecnico, porta avanti quello di allenatore del settore giovanile dello Sparta Rotterdam.

All'inizio di questa settimana Wiegman ha convocato la squadra per uno stage di dieci giorni in Spagna, il cui inizio è previsto per lunedì. Le olandesi giocheranno in amichevole contro la Romania il 20 gennaio e contro la Russia quattro giorni dopo. A marzo l'Olanda parteciperà alla Coppa Algarve per proseguire nella preparazione alle fasi finali di UEFA Women's EURO. Nella competizione europea, le olandesi esordiranno a Utrecht contro la Norvegia il 16 luglio, e poi se la vedranno con Danimarca e Belgio, anche loro nel Gruppo A.