Il sito ufficiale del calcio europeo

Knudsen carica la Danimarca

Pubblicato: Giovedì, 24 gennaio 2013, 9.20CET
Dopo le delusioni delle ultime due edizioni del torneo continentale femminile, il difensore della nazionale danese è ottimista in vista dell'esordio a Goteborg il 10 luglio contro la Svezia padrona di casa.
di Paul Saffer
Knudsen carica la Danimarca
Pernille Harder & Marianne Knudsen (Denmark) ©Sportsfile
Pubblicato: Giovedì, 24 gennaio 2013, 9.20CET

Knudsen carica la Danimarca

Dopo le delusioni delle ultime due edizioni del torneo continentale femminile, il difensore della nazionale danese è ottimista in vista dell'esordio a Goteborg il 10 luglio contro la Svezia padrona di casa.

Nonostante l'uscita prematura nelle ultime due edizioni del Campionato Europeo Femminile UEFA, Mariann Knudsen è convinta che la Danimarca farà meglio in Svezia.

Knudsen, difensore 28enne, ha partecipato con la Danimarca a UEFA Women's EURO 2005 in Inghilterra, dove la nazionale scandinava non è riuscita a superare la fase a gironi perdendo a sorpresa 2-1 contro la matricola Finlandia, in una gara in cui la Knudsen era assente. Dopo avere contribuito alla qualificazione della Danimarca alla fase finale del 2009, la Knudsen non ha potuto disputare il torneo a causa di problemi fisici. Anche questa volta il cammino della Danimarca è stato segnato dalla sconfitta per 2-1 contro un'altra esordiente, l'Olanda.

Quel torneo è iniziato con la sconfitta per 1-0 contro i padroni di casa, nemesi della Finlandia. Il copione si ripeterà a UEFA Women's EURO 2013, dove la Svezia padrona di casa ospiterà la Danimarca a Goteborg il 10 luglio. "Sarà una buona occasione per i tifosi danesi di seguire la squadra. Sono appena tre ore di traghetto. Può essere un vantaggio per noi”, ha dichiarato la Knudsen a UEFA.com.

Guardando indietro al 2009 e alla mancata qualificazione ai quarti di finale, la Knudsen ha dichiarato: "Non ho partecipato all'ultima fase finale per problemi fisici, ma la squadra era molto delusa. Avevamo una buona rosa e avremmo dovuto fare meglio”.

"Speriamo di fare meglio questa volta. Abbiamo un mix migliore di gioventù ed esperienza. Se giochiamo come sappiamo possiamo battere chiunque. Ma abbiamo bisogno che tutti diano il massimo”.

Delle 11 squadre qualificate nel 2009 e 2013, sei avranno nuovi allenatori. Il Ct della Danimarca Kenneth Heiner-Møller, a luglio, compirà invece sette anni al timone della squadra. “Per noi è un vantaggio. Tutti sanno come vogliamo giocare e cosa devono fare in campo”.

"Siamo un paese piccolo, con un numero limitato di giocatrici. Per ottenere buoni risultati dobbiamo giocare bene come squadra. Abbiamo alcune giocatrici che segnano molti gol, ma nessuna fuoriclasse”.

La Knudsen giocherà su un terreno che le è familiare avendo trascorso il suo secondo anno al Linköping FC, dove è stata raggiunta nel 2012 dall'attaccante danese Pernille Harder. Un eventuale terzo posto nel Gruppo A, dove sono inserite anche Italia e, di nuovo, Finlandia, significherebbe la possibilità di giocare il quarto di finale in questa città.

"La gente ci conosce e questo farà aumentare l'interesse del pubblico. Sarebbe strano giocare un torneo continentale dove si vive quotidianamente. In ogni caso, faremo del nostro meglio ovunque si giochi”.

Ultimo aggiornamento: 24/01/13 10.45CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1913611.html#knudsen+carica+danimarca

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole UEFA e UEFA Women's EURO, il logo e il trofeo di UEFA Women's EURO sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali.