Il sito ufficiale del calcio europeo

Russia mina vagante

Pubblicato: Venerdì, 9 novembre 2012, 21.15CET
Francia e Inghilterra saranno anche "pesi massimi", usando le parole del Ct francese Bruno Bini, ma Hope Powell non si fida assolutamente nemmeno di Russia e Spagna.
di Ian Holyman & Paul Saffer
da Goteborg

Questo contenuto è trasmesso in streaming in modo tale da risultare protetto e disponibile solo con il formato Flash. Il tuo dispositivo non sembra essere compatibile con il nostro video player Flash.

 
Pubblicato: Venerdì, 9 novembre 2012, 21.15CET

Russia mina vagante

Francia e Inghilterra saranno anche "pesi massimi", usando le parole del Ct francese Bruno Bini, ma Hope Powell non si fida assolutamente nemmeno di Russia e Spagna.

Bruno Bini, Ct Francia
I sorteggi li prendo sempre come vengono e farò così anche questa volta. Lo sapremo solo alla fine se questo è un buon girone o no. Francia e Inghilterra sono considerate pesi massimi, perchè abbiamo partecipato a Mondiali e Olimpiadi. Ma tutte le partite possono diventare molto complicate. Le affronteremo tutte con calma, desiderio e rispetto.

Hope Powell, Ct Inghilterra
E’ dura, tutte le partite sono davvero difficili. Ora sappiamo a cosa andremo incontro, quindi si tratta di prepararci al meglio e compiere il nostro dovere. Abbiamo affrontato la Francia nelle ultime due settimane [pareggiando 2-2], la Russia nel 2009 [vincendo 3-2] – molto tempo fa – mentre con la Spagna abbiamo sempre avuto vissuto confronti impegnativi.

Sergei Lavrentyev, Ct Russia
Non sono nè felice nè triste. I Non ci sono squadre deboli qui. Abbiamo evitato le padrone di casa e la Germania... Credo che ci stiamo preparando al meglio per questa competizione. In Russia [women's] la popolarità del calcio sta crescendo sempre di più, c’è sempre più gente che lo segue. La prima partita sarà contro la Francia, non sarà facile. Sono più esperte di noi e giocano ad alti livelli da più anni, ma credo che abbiamo tutto per competere contro di loro. Abbiamo fiducia nella nostra squadra.

Ignacio Quereda, Ct Spagna
Siamo felici già per la qualificazione. E’ la seconda volt ache raggiungiamo il massimo livello. Siamo speranzosi e orgogliosi. Conosciamo bene l’Inghilterra, l’abbiamo affrontata in passato. Sappiamo tutto anche della Russia e anche della Francia, anche se non l’abbiamo affrontata recentemente. C’è una grande amicizia tra noi e ci siamo scambiati esperienze a livello di federazioni. Studieremo le nostre avversarie profondamente mentre si avvicinerà la fase a gironi, ma siamo felici e ottimisti.

Sorteggio

Calendario

Ultimo aggiornamento: 12/11/12 18.20CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1891430.html#russia+mina+vagante

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole UEFA e UEFA Women's EURO, il logo e il trofeo di UEFA Women's EURO sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali.