Seleziona un mese

23 maggio 2013
Wolfsburg1-0Lyon
Arbitro: Teodora Albon (ROU) – Stadio: Stamford Bridge, Londra (ENG)
05/23/2013 21:58:24

Ultimo aggiornamento: 16/09/2014 09:24 CET

Verso la finale

La UEFA Women's Champions League si compone di una fase di qualificazione a gironi, quattro turni ad eliminazione diretta e una finale in gara unica.

Fase di qualificazione
Le squadre campioni con il ranking più basso prendono parte ad una serie di mini-tornei a quattro che si disputano in una sola sede.

Fase ad eliminazione diretta
Le vincitrici dei gironi e le due migliori seconde disputano i sedicesimi di finale insieme alle formazioni qualificate di diritto. Da qui in avanti la competizione si articola con una serie di doppi confronti ad eliminazione diretta e procede con gli ottavi di finale, i cui accoppiamenti vengono decisi già al momento del sorteggio per i sedicesimi. In seguito si svolge il sorteggio per i rimanenti turni - quarti di finale e semifinali - che si disputano ugualmente con la formula del doppio confronto. In caso di parità complessiva dopo 90' o 120' della gara di ritorno, vale la regola dei gol segnati in trasferta, altrimenti si procede con i calci di rigore.

Finale
L'edizione 2014/15 si conclude all'Olympiastadion di Berlino, sede anche della finale maschile.

Per ulteriori dettagli, inclusi i criteri per determinare la classifica finale di un girone in caso di parità di punti tra due o più squadre, è possibile consultare il regolamento ufficiale del torneo (in Inglese).

 
  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo e il trofeo della UEFA Women's Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.