Il sito ufficiale del calcio europeo

Sorteggio turno di qualificazione

Il turno di qualificazione apre il camino verso la finale.

Sorteggio turno di qualificazione

Il turno di qualificazione apre il camino verso la finale.

Sorteggio turno di qualificazione (partite 23–28 agosto)
Gruppo 1: Apollon (CYP)*, PAOK (GRE), KÍ Klaksvík (FRO), Hajvalia (KOS)

Gruppo 2: Standard Liège (BEL), Osijek (CRO)*, Minsk (BLR), Dragon 2014 (MKD)

Gruppo 3: ŽFK Spartak (SRB) , NSA Sofia (BUL), Breidablik (ISL), Cardiff Met (WAL)*

Gruppo 4: Olimpia Cluj (ROU), Medyk Konin (POL)*, Pärnu (EST), Breznica Pljevija (MNE)

Gruppo 5: FC Zürich (SUI), Pomurje (SVN)*, Slovak Bratislava (SVK), KS Vllaznia (ALB)

Gruppo 6: SFK 2000 Sarajevo (BIH)*, WFC Kharkiv (UKR), Ramat HaSharon (ISR), Rīgas FS (LVA)

Gruppo 7: BIIK-Kazygurt (KAZ), Gintra Universitetas (LTU), Wexford Youths (IRL)*, Criuleni (MDA)

Gruppo 8: PK-35 Vantaa (FIN)*, Avaldsnes (NOR), CF Benfica (POR), Newry City (NIR)

Gruppo 9: FC Twente (NED)*, Konak Belediyespor (TUR), Ferencváros (HUN), Hibernians (MLT)

13.30, 24 giugno, Nyon

©Getty Images for UEFA

  • I club non ammessi di diritto ai sedicesimi di finale cominciano il loro cammino da questa fase.
  • Le squadre vengono divise in quattro fasce a seconda del coefficiente; ciascun girone contiene una squadra per fascia.
  • Le squadre preselezionate come organizzatrici dei minitornei vengono estratte dalla loro urna dedicata - l'Urna 1 - ed inserite nei rispettivi gironi secondo le fasce di appartenenza.
  • Le squadre rimanenti vengono successivamente estratte dall'Urna 2 (fascia 4), dall'Urna 3 (fascia 3), dall'Urna 4 (fascia 2) e dall'Urna 5 (fascia 1), per poi venire posizionate nei gironi a seconda della fascia di appartenenza.

Partite
• Le gare si disputeranno dal 23 al 28 agosto sotto forma di minitornei a sede singola.
• Le otto vincitrici dei raggruppamenti e verosimilmente alcune delle migliori seconde classificate si uniranno alle squadre con il ranking più alto per il sorteggio dei sedicesimi di finale, in programma il 1 settembre.

Calendario della competizione
Sorteggio turno di qualificazione: 24 giugno
Turno di qualificazione: 23-28 agosto
Sorteggio sedicesimi di finale: 1 settembre
Sedicesimi di finale: 5/6 e 12/13 ottobre
Sorteggio ottavi di finale: 17 ottobre
Ottavi di finale: 9/10 e 16/17 novembre
Sorteggio quarti di finale e semifinali: 25 novembre
Quarti di finale: 22/23 e 29/30 marzo
Semifinali: 22/23 e 29/30 aprile
Finale (Cardiff): 1 giugno

http://it.uefa.com/womenschampionsleague/season=2017/draws/index.html#sorteggio+turno+qualificazione

 

Articoli

Verso la finale

La UEFA Women's Champions League si compone di una fase di qualificazione a gironi, quattro turni ad eliminazione diretta e una finale in gara unica.

Fase di qualificazione
Le squadre campioni con il ranking più basso prendono parte ad una serie di mini-tornei a quattro che si disputano in una sola sede.

Fase ad eliminazione diretta
Le vincitrici dei gironi disputano i sedicesimi di finale insieme alle formazioni qualificate di diritto. Da qui in avanti la competizione si articola con una serie di doppi confronti ad eliminazione diretta e procede con gli ottavi di finale, i cui accoppiamenti vengono decisi già al momento del sorteggio per i sedicesimi. In seguito si svolge il sorteggio per i rimanenti turni - quarti di finale e semifinali - che si disputano ugualmente con la formula del doppio confronto. In caso di parità complessiva dopo 90' o 120' della gara di ritorno, vale la regola dei gol segnati in trasferta, altrimenti si procede con i calci di rigore.

Finale
L'edizione 2015/16 si conclude il 26 maggio allo Stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia, due giorni prima della finale maschile di Milano.

Per ulteriori dettagli, inclusi i criteri per determinare la classifica finale di un girone in caso di parità di punti tra due o più squadre, è possibile consultare il regolamento ufficiale del torneo (in Inglese).