Vienna ospiterà la finale di Women's Champions League del 2020

L'Austria Arena di Vienna ospiterà la finale di UEFA Women's Champions League del 2020.

L'Austria Arena ospiterà la finale di UEFA Women's Champions League del 2020
L'Austria Arena ospiterà la finale di UEFA Women's Champions League del 2020 ©Getty Images

L'Austria Arena di Vienna è stata scelta per ospitare la finale di UEFA Women's Champions League del 2020.

Stadio di casa dei 24 volte campioni nazionali dell'Austria Wien – nonché vicecampioni della Coppa delle Coppe del 1978 –, l'Austria Arena era in precedenza conosciuta come Franz-Horr-Stadion, in onore dell'ex presidente della Federcalcio viennese, Franz Horr.

Questa sarà la prima grande finale UEFA alla Austria Arena, e la prima volta che una finale di UEFA Women's Cup o UEFA Women's Champions League si giocherà a Vienna. L'atto conclusivo del 2020 sarà inoltre la prima importante finale UEFA nella capitale austriaca dopo la vittoria dell'Ajax sull'AC Milan per 1-0 nella UEFA Champions League del 1995, giocata all'Ernst-Happel-Stadion. 

La decisione è stata presa giovedì a Kiev durante la riunione del Comitato Esecutivo UEFA.

La finale del 2018 si giocherà invece stasera alle 19:00 locali al Valeriy Lobanovskyi Stadium di Kiev. L'edizione del 2019 si disputerà al Ferencváros Stadium di Budapest; dopo nove anni nei quali la finale femminile si è giocata nella stessa città di quella della UEFA Champions League maschile (di solito due sere prima), la finale femminile avrà per la prima volta una propria sede separata da quella maschile.

In alto