Ottavi #UWCL: tonfi in casa per Fiorentina e Brescia

L'andata degli ottavi di finale di UEFA Women's Champions League non è positiva per le squadre italiane: la Fiorentina viene battuta 4-0 dagli ex campioni del Wolfsburg, mentre il Brescia cede 3-2 al Montpellier. 

©Getty Images

L'andata degli ottavi di finale di UEFA Women's Champions League non è positiva per le squadre italiane: la Fiorentina viene battuta 4-0 dagli ex campioni del Wolfsburg, mentre il Brescia cede 3-2 al Montpellier. Larghi successi per il Lione campione in carica e per Barcellona e City. Le sfide di ritorno sono in programma la prossima settimana.

Le gare di andata di mercoledì

Chelsea - Rosengård 3-0

  • Il Chelsea domina il primo tempo, ma trova il vantaggio solo al 33' con Fran Kirby. Nella ripresa la formazione svedese sale di tono, ma al 66' Ramona Bachmann festeggia la sua 50esima presenza europea andando a segno contro la sua ex squadra, poi Gilly Flaherty chiude definitivamente i conti con la terza rete inglese.

Fiorentina - Wolfsburg 0-4

  • La Fiorentina, all'esordio nel torneo, resiste per tutto il primo tempo, ma dopo l'intervallo i due volte campioni d'Europa del Wolfsburg si portano sul 3-0 nel giro di un quarto d'ora grazie alle reti di Sara Bjork Gunnarsdóttir (doppietta) e Pernille Harder. Un'autorete completa il poker tedesco.

BIIK-Kazygurt - Lione 0-7

  • Ada Hegerberg va a segno quattro volte e porta il suo bottino stagionale nel torneo a nove reti, mentre diventano 21 quelle realizzate dai campioni in carica nell'edizione 2017/18. In gol anche Camilly Abily, prima giocatrice a toccare quota 60 vittorie nel torneo e a un passo all'eguagliare il record di 77 presenze di Emma Byrne.

Brescia - Montpellier 2-3

  • Cristiana Girelli porta due volte in vantaggio il Brescia nel primo tempo, ma Stina Blackstenius e Janice Cayman agguantano le Leonesse prima del gol-partita di Linda Sembrant.

Gintra Universitetas - Barcellona 0-6

  • Largo successo in Lituania per la formazione catalana, ottenuto grazie a una doppietta di Mariona Caldentey e alle reti delle subentrate Toni Duggan, Olga García e Nataša Andonova.

Sparta Praga - Linköping 1-1

  • Lo Sparta passa a condurre in avvio di rispresa con una punizione di Kylie Strom, ma le campionesse di Svezia pareggiano nel giro di sette minuti con un contropiede finalizzato da Lina Hurtig.

Tutte le gare di ritorno si disputeranno mercoledì prossimo

Le gare di andata di giovedì

LSK Kvinner - Manchester City 0-5

 

  • Vittoria record in Europa per il City, firmata dalle reti di Demi Stokes, Isobel Christiansen, Claire Emslie e dalla doppietta di Jane Ross.

Stjarnan - Slavia Praga 1-2

  • Lo Slavia è in vantaggio in vista del ritorno grazie il rigore di Kateřina Svitková trasformato al 71', solo due minuti dopo che Lára Pedersen aveva cancellato il vantaggio iniziale di Petra Divišová.

Entrambe le gare di ritorno si disputeranno giovedì

Il cammino verso Kiev

Sorteggio quarti di finale e semifinali: 24 novembre
Quarti di finale: 21/22 e 28/29 marzo
Semifinali: 21/22 e 28/29 aprile
Finale: 24 maggio – Valeriy Lobanovskiy Dynamo Stadium, Kiev