Il sito ufficiale del calcio europeo

Guida agli stadi: Cardiff City Stadium

Pubblicato: Domenica, 1 gennaio 2017, 12.41CET
La finale di UEFA Women's Champions League si giocherà al Cardiff City Stadium. Per l'impianto sarà il secondo appuntmento prestigioso a livello europeo nei suoi otto anni di storia.
Guida agli stadi: Cardiff City Stadium
Cardiff City Stadium ©Getty Images

Foto

  • Nikita Parris (Manchester City)
  • Izzy Christiansen (Manchester City)
  • Manchester City celebrate
  • Tereza Szewieczková (Slavia Praha)
 
Pubblicato: Domenica, 1 gennaio 2017, 12.41CET

Guida agli stadi: Cardiff City Stadium

La finale di UEFA Women's Champions League si giocherà al Cardiff City Stadium. Per l'impianto sarà il secondo appuntmento prestigioso a livello europeo nei suoi otto anni di storia.

Guida dello stadio

• L'impianto in cui gioca il Cardiff City è stato aperto nel 2009, e si trova dall'altro lato della strada del vecchio vecchio Ninian Park.

• L'espansione del Ninian Stand nel 2014 ha portato la capacità a oltre 33.000 posti.

• L'impianto ha ospitato la Supercoppa UEFA del 2014, che ha visto trionfare il Real Madrid sul Siviglia per 2-0.

• Lo stadio ha anche ospitato le partite della nazionale maggiore gallese, importanti partite di rugby e concerti.

Guida della città

• A Cardiff è stato concesso lo status di città da Re Edoardo VII nell'ottobre del 1905 ed è stata proclamata capitale del Galles 50 anni dopo.

• Nel 1081 il Re d'Inghilterra, William I, ha iniziato a costruire il castello di Cardiff, e ancora oggi questo edificio è uno dei monumenti più importanti della città.

• Se la distribuzione del carbone ha segnato un boom economico nel XIX secolo, la recente area riqualificata della Cardiff Bay – un tempo il più importante centro smistamento di carbone del mondo – è una delle attrazioni turistiche più apprezzate dai visitatori.

• Tra le attrazioni principali ci sono il 'Wales Millennium Centre' e la 'National Assembly Building', detta anche 'Senedd', per via della sua architettura unica, high-tech e sostenibile.

• La città di Cardiff vanta anche l'imponente National Stadium of Wales, ovvero un impianto da oltre 74.500 posti a sedere (l'ex Millennium Stadium, rinominato così dopo il completamento del 1999). In questo stadio si sono disputate tante partite indimenticabili, come le finali di FA Cup inglese tra il 2001 e il 2006, quando l'impianto di Wembley era in fase di ristrutturazione. Lo stadio ospiterà la finale di UEFA Champions League due giorni dopo la finale femminile al Cardiff City Stadium.

Come arrivare

In aereo – l'aeroporto di Cardiff è l'unico aeroporto internazionale del Galles e si trova a Rhoose, un paese a poca distanza dalla capitale. Ci sono tanti treni e bus che coprono regolarmente i 16 km di distanza tra l'aeroporto e il centro città.

In treno – Cardiff Central è la più grande stazione ferroviaria del Galles, e si trova nel centro della città (accanto il National Stadium of Wales) e dista 4 km dal Cardiff City Stadium.

Con i mezzi pubblici – data la vicinanza del Cardiff City Stadium al centro, ci sono bus con cadenza regolare che coprono la tratta in tutta la città; i taxi sono disponibili gratuitamente dalle zone più popolari e trafficate.

In auto – l'autostrada M4 collega Londra a Cardiff così come il resto del sud del Galles. Altre strade invece collegano le diverse zone della città, compreso il Cardiff City Stadium.

Ultimo aggiornamento: 12/01/17 20.38CET

http://it.uefa.com/womenschampionsleague/news/newsid=2435492.html#guida+agli+stadi+cardiff+city+stadium