Super Brescia, rimonta Paris

Un gol di Daniela Sabatino permette al Brescia di vincere 3-2 e qualificarsi per la regola dei gol in trasferta, Cristiane a segno tre volte per il Paris che rimonta la sconfitta per 3-1 dell'andata contro l'LSK Kvinner.

©Polska Piłka Kobiet

Paris Saint-Germain 4-1 LSK Kvinner (and. 1-3)
Al 4' Cristiane si guadagna un rigore che viene trasformato da Verónica Boquete, poi la brasiliana segna una tripletta e ribalta il risultato dell'andata. Inutile la rete di Marte Berget nel finale per le campionesse di Norvegia.

Glasgow City 1-2 Eskilstuna United (and. 0-1)
Le svedesi dell'Eskilstuna passano subito in vantaggio con Olivia Schough ma Sarah Crilly pareggia. A chiudere definitivamente i conti è ancora Schough al 58'.

Rossiyanka 2-1 SFK 2000 Sarajevo (and. 0-0)
Le campionesse di Bosnia si vedono negare un posto agli ottavi da un colpo di testa di José Nahi in pieno recupero. Tia N'Réhy aveva portato avanti le campionesse di Russia ma Jasna Djoković aveva pareggiato al 70'.

Brescia 3-2 Medyk Konin (and. 3-4)
Il gol di Daniela Sabatino è decisivo per un Brescia capace di rimontare due volte. Liliana Kostova aveva portato in vantaggio il Medyk e fornito l'assist per la rete di Aleksandra Sikora dopo l'autorete di Radoslava Slavcheva. Di Cristiana Girelli il secondo gol del Brescia al 69'.

Reporter: Alessandro Massimo, Aurélien Sagnier, Aleksandr Ustinov

Il Fortuna ha eliminato l'Athletic ai supplementari
Il Fortuna ha eliminato l'Athletic ai supplementari©Fodboldfoto.dk

Wednesday's results
Wolfsburg 1-1 Chelsea (agg: 4-1)

Rosengård 0-0 Breidablik (agg: 1-0)
Lyon 5-0 Avaldsnes (agg: 10-2)
Bayern München 4-1 Hibernian (agg: 10-1)
Zvezda-2005 0-4 Manchester City (agg: 0-6)
Barcelona 2-1 Minsk (agg: 5-1)
Sparta Praha 1-3 Twente (agg: 1-5)
Slavia Praha 3-2 Apollon (agg: 4-3)
Zürich 3-0 Sturm Graz (agg: 9-0)
Verona 1-1 BIIK-Kazygurt (agg: 2-4)
Brøndby 2-2 St. Pölten (agg: 4-2)
Fortuna Hjørring 3-1 Athletic Club (aet, agg: 4-3)

In alto