Il sito ufficiale del calcio europeo

Vincono Lione e Wolfsburg, Brescia e Verona ko

Pubblicato: Mercoledì, 5 ottobre 2016, 21.23CET
Nell'andata dei sedicesimi, netti successi esterni per il Lione campione in carica e il Wolfsburg uscito sconfitto dall'ultima finale. Cadono invece in trasferta sia il Brescia che il Lione.
Vincono Lione e Wolfsburg, Brescia e Verona ko
Zsanett Jakabfi va a segno per il Wolfsburg sul campo del Chelsea ©AFP

Foto

  • Kateřina Svitková & Tereza Kožárová (Slavia Praha)
  • Kateřina Svitková & Tereza Kožárová (Slavia Praha)
  • Kateřina Svitková & Tereza Kožárová (Slavia Praha)
  • Kateřina Svitková & Tereza Kožárová (Slavia Praha)
 
Pubblicato: Mercoledì, 5 ottobre 2016, 21.23CET

Vincono Lione e Wolfsburg, Brescia e Verona ko

Nell'andata dei sedicesimi, netti successi esterni per il Lione campione in carica e il Wolfsburg uscito sconfitto dall'ultima finale. Cadono invece in trasferta sia il Brescia che il Lione.

  • Netti successi esterni per il Lione campione in carica e il Wolfsburg finalista sconfitto della passata stagione
  • Il Medyk Konin batte il Brescia in rimonta, mentre il Verona cade in Kazakistan
  • Le ultime quattro gare di andata si giocano giovedì
  • Le gare di ritorno si disputano mercoledì e giovedì prossimo
  • Segui @UWCL su Twitter e Facebook

Chelsea - Wolfsburg 0-3
Una tripletta di Zsanett Jakabfi consente ai finalisti della scorsa stagione di imporsi a Stamford Bridge, teatro del loro trionfo contro il Lione nel la finale 2013. Jakabfi firma due gol prima dell'intervallo, uno di opportunismo e uno di testa, quindi chiude i conti sugli sviluppi di un assolo di Caroline Graham Hansen.

Avaldsnes  - Lione 2-5
L'Avaldnses, all'esordio del torneo, resta in partita fino al 3-2, ma alla fine il Lione si impone nettamente. Camille Abily firma una doppietta e la norvegese Ada Hegerberg chiude i conti nella sua terra natia. 

Hibernian - Bayern München 0-6
Bayern implacabile a Easter Road: Vivianne Miedema e Melanie Leupolz firmano entrambe una doppietta, a segno anche Stephanie van der Gragt e Melanie Behringer. Nel finale Nicole Rolser fallisce anche un calcio di rigore.

Breidablik - Rosengård 0-1
Lotta Schelin, che prima dell'estate aveva segnato il suo 41esimo gol europeo con un solo club, un record, sale a 42 dopo essere passata dal Lione al Rosengård e regala il successo al club svedese, che coglie anche un palo con Marta. 

Athletic Club - Fortuna Hjørring 2-1
Dopo nove anni di assenza, l'Athletic torna con una vittoria e lo fa battendo al San Mamés il Fortuna, finalista nel 2003. Il club danese dovrà ribaltare il passivo al ritorno per confermarsi sempre vittorioso ai sedicesimi dal 2009/10, anno di introduzione di questa fase del torneo. 

©Polska Piłka Kobiet

Medyk Konin 4-3 Brescia 4-3
Il Brescia, approdato ai quarti la scorsa stagione, conduce 3-1 a 20' dal termine, ma i gol di Aleksandra Sikora, Anna Gawrońska e Liliana Kostova direttamente su corner negli ultimi 14' consentono al club campione di Portogallo di ribaltare l'esito della sfida.

Twente - Sparta Praha 2-0
All'FC Twente Stadion, che il prossimo agosto ospiterà la finale di UEFA Women's EURO 2017, la squadra di casa si porta in vantaggio al 79' con Maruschka Waldus. Nel finale Jill Roord firma il raddoppio.

Apollon - Slavia Praha 1-1
Veronika Pincová firma il pari per lo Slavia al 5' di recupero contri i ciprioti, eliminati cinque volte consecutive in questa fase del torneo. L'Apollon si era portato in vantaggio al 53' grazie a un rigore di Lisa Alborghetti.

Sturm Graz  - Zürich 0-6
Lo Zurigo infligge una pesante sconfitta casalinga allo Sturm Graz, esordiente nel torneo. Ottima prova dell'ala canadese Adriana Leon, autrice di tre gol e due assist.

©Fedja Krvavac

SFK 2000 Sarajevo - Rossiyanka 0-0
Il Sarajevo costringe al pari a reti bianche i campioni di Russia del Rossiyanka, che conclude a rete ben 18 volte ma non riesce a trovare il gol-partita.

BIIK-Kazygurt - Verona 3-1
I kazaki del BIIK, reduci da due eliminazioni in questa fase del torneo, vanno a bersaglio due volte nei primi 12'. Melania Gabbiadini accorcia le distanze per il Verona dopo l'intervallo, ma a 10' dal fischio finale Gulnara Gabelia regala ai padroni di casa il gol della sicurezza. 

St. Pölten - Brøndby 0-2
Nicoline Sørensen firma un gol per tempo e regala un prezioso successo esterno al club danese in una sfida caratterizzata da molte occasioni su entrambi i fronti.

Reporter: Paul Saffer, Johan Sjøberg, Emma Hingant, Jeremy John Inson, Iñigo Marín, Marcin Poślada, Timen Llurba, Boris Pruntsch, Igor Sturov e Tomáš Čunčík

Le gare di andata di giovedì:
LSK Kvinner - Paris Saint-Germain
Manchester City - Zvezda-2005
Eskilstuna United - Glasgow City
Minsk v -Barcelona

Ultimo aggiornamento: 06/10/16 9.46CET

Informazioni collegate

http://it.uefa.com/womenschampionsleague/news/newsid=2411169.html#vincono+lione+wolfsburg+brescia+verona