Primo titolo al Francoforte

Il Francoforte ha vinto la prima finale di Coppa UEFA Femminile davanti al pubblico amico del Waldstadion.

Birgit Prinz (1. FFC Frankfurt)
©Getty Images

Il Waldstadion di Francoforte è stato la sede ideale della prima finale della UEFA Women's Cup. La gara, infatti, è stata l'ultima giocata in questo stadio con 72 anni di storia prima della ricostruzione per la Coppa del Mondo FIFA 2006. A disputarla, due delle squadre più forti d'Europa, l'Umeå IK (Svezia) e l'1. FFC Frankfurt padrone di casa, che speravano di vincere il titolo alla sua edizione inaugurale.

Gli organizzatori hanno svolto un ottimo lavoro, creando un'atmosfera adatta a una grande occasione. Gli oltre 12.000 tifosi accorsi (un record per il calcio femminile in Europa) sono stati felici di applaudire il 2-0 per le padrone di casa grazie alle reti di Steffi Jones e Birgit Prinz. "La finale è stata un grande evento a livello europeo - ha commentati Gerhard Aigner, allora direttore generale UEFA -. Ha opposto due squadre di grande qualità, mettendo in mostra buone tattiche e un calcio prevalentemente offensivo. È certamente incoraggiante per gli anni a venire".

Incoraggiante è stato anche il fatto che ben 33 federazioni abbiano partecipato alla competizione, pensata per innalzare il profilo del calcio femminile e dare maggiore competitività a livello internazionale. Dopo una gara di qualificazione, le squadre sono state suddivise in quattro gironi da quattro, disputando i mini-tornei di qualificazione da settembre a ottobre 2001. Le vincitrici degli otto gironi hanno guadagnato l'accesso ai quarti di finale a marzo 2002, che hanno decretato la qualificazione di Umeå, HJK Helsinki, Toulouse FC e Francoforte in semifinale.

L'Umeå ha eliminato l'HJK, mentre il Francoforte ha avuto la meglio sul Tolosa: la finale di UEFA Women's Cup , dunque, avrebbe opposto diverse giocatrici che avevano già disputato la finale del Campionato Europeo UEFA femminile del 2001. A prevalere sono state di nuovo le tedesche e il tecnico Monika Staab ha dichiarato: "Tutte le ragazze hanno giocato un'ottima partita. Penso che alla fine abbiamo meritato, considerando quanto di buono abbiamo fatto nel torneo". Ora, non restava che confermarsi a questo livello.