Il sito ufficiale del calcio europeo

1998: Ultimi ritocchi per Iván Pérez

Pubblicato: Mercoledì, 1 marzo 2006, 13.06CET
1998: Ultimi ritocchi per Iván Pérez
Lo spagnolo Valeron ©Getty Images
Pubblicato: Mercoledì, 1 marzo 2006, 13.06CET

1998: Ultimi ritocchi per Iván Pérez

Guti, Michel Salgado, Juan Carlos Valerón e Roger García sono tutti saliti alla ribalta quando la Spagna ha vinto il suo secondo Campionato Europeo UEFA Under 21 a Bucarest. Il trionfo della squadra di Iñaki Sáez si fondava su una difesa impervia, che non ha mai concesso un gol nel corso del torneo, conclusosi con un'inevitabile vittoria (1-0) sulla Grecia in finale. La Grecia si è rifatta sei anni dopo, quando quattro dei giocatori di quella formazione hanno vinto UEFA EURO 2004™.

Difesa solida
Sostenuta dal portiere dell'FC Barcelona Francesc Arnau, la Spagna ha subito solo sei gol in otto partite di qualificazione, un'ottima prestazione, ma la difesa ha fatto ancora meglio nel corso della fase finale del torneo in Romania. I gol sono stati una merce rara anche per gli attaccanti della squadra: nella vittoria con la Russia nei quarti di finale il gol è giunto solo a sei minuti dalla fine grazie a Iván Pérez. Nella semifinale Víctor Sánchez ha atteso ancora di più per segnare: il gol della vittoria contro la Norvegia, che ha dato alla Spagna la seconda finale consecutiva, è arrivato solo nei supplementari.

Karagounis in forma
In finale la Spagna ha affrontato la Grecia, che aveva raggiunto la fase finale del torneo solo grazie ad un gol in trasferta nello spareggio con l'Inghilterra il novembre precedente. Guidata dall'ottimo Georgos Karagounis, la Grecia è entrata subito in forma in Romania. Il centrocampista del Panathinaikos FC ha segnato l'unico gol nei quarti di finale con la Germania (che aveva in squadra anche un giovanissimo Michael Ballack). La formazione di Ioannis Kollias si è dunque qualificata per una difficile semifinale contro l'Olanda.

L'eredità di EURO 2004™
Due gol di Nikolaos Liberopoulos hanno contribuito alla vittoria (3-0) sugli olandesi, ma la finale si è dimostrata molto combattuta. Dopo un primo tempo a reti inviolate che ha frustrato la Grecia, la Spagna ha approfittato di un errore difensivo al quarto d'ora della ripresa e Iván Pérez si è impossessato del pallone per portare in vantaggio i suoi. La Spagna ha dunque vinto il suo secondo titolo, ma per la Grecia la ricompensa è giunta più tardi, quando Karagounis, Traianos Dellas, Ioannis Goumas e Vassilios Lakis hanno partecipato al trionfo della loro nazionale a EURO 2004™.

Ultimo aggiornamento: 30/04/10 18.24CET

http://it.uefa.com/under21/season=1998/overview/index.html#1998+ultimi+ritocchi+ivan+perez

Risultato finale

La finale - 31/05/1998
Grecia0-1Spagna
 
  • Stadio: Stadionul Steaua
  • Posto: Bucarest (ROU)
Semifinaliste
Olanda
Norvegia
 

Calendario

Qualificazioni

Eliminazione diretta

Finale