Riepilogo qualificazioni Under 21

Le qualificazioni per il Campionato Europeo Under 21 UEFA 2019 in Italia/San Marino sono riprese la scorsa settimana: ecco il punto della situazione nei vari gironi.

©Getty Images

Le qualificazioni per il Campionato Europeo Under 21 UEFA 2019 in Italia/San Marino, iniziate a marzo e proseguite a giugno, sono riprese la scorsa settimana.

Come funzionano le qualificazioni

• L'Italia è qualificata di diritto alla fase finale, mentre San Marino deve qualificarsi.
• Kosovo e Gibilterra sono all'esordio tra le 54 squadre che partecipano alle qualificazioni (un record).
• Le nove vincitrici dei gironi si qualificano matematicamente per la fase finale.
• Le quattro seconde con i migliori risultati contro la prima, terza, quarta e quinta classificata nel loro girone vanno agli spareggi, che prevedono gare di andata e ritorno e decretano le ultime due squadre qualificate.

I gironi: la situazione finora

Guarda tutti i gol dell'edizione 2017
Guarda tutti i gol dell'edizione 2017

Gruppo 1
La Grecia ha iniziato bene, battendo la Bielorussia 3-0 fuori casa e la Moldavia 5-1 in casa nel corso dell'ultima settimana. Anche la Croazia ha cominciato con un 3-0 (contro la Moldavia), mentre la Repubblica Ceca ha pareggiato 1-1 contro la Bielorussia.

Gruppo 2
Martedì, la Slovacchia ha centrato la seconda vittoria consecutiva battendo l'Irlanda del Nord e raggiungendola in vetta a sei punti. La Spagna ha iniziato con una vittoria di misura sull'Estonia.

Gruppo 3
Ottima partenza per la Danimarca, con nove gol segnati e nessuno subito contro le Isole Faroe e la Lituania. La Polonia ha esordito con un 3-0 in Georgia.

Gruppo 4
L'Inghilterra, qualificata per le ultime sei fasi finali, ha totalizzato quattro punti nelle prime due partite, raggiungendo l'Ucraina in vetta. Il prossimo mese dovrà affrontare la Scozia, che martedì ha battuto a sorpresa l'Olanda per 2-0.

Highlights: il trionfo della Germania nel 2017
Highlights: il trionfo della Germania nel 2017

Gruppo 5
La Germania campione in carica ha iniziato con un 1-0 sul Kosovo, che aveva sei punti nelle prime tre partite ed era reduce dal 3-2 in rimonta di venerdì contro la Norvegia. I kosovari restano comunque in vetta insieme alla Repubblica d'Irlanda, a punteggio pieno dopo due gare.

Gruppo 6
Il Belgio, che a marzo ha battuto Malta per 2-1, è stato fermato sullo 0-0 martedì dalla Turchia, al primo impegno nelle qualificazioni. La Svezia (campione nel 2015) e l'Ungheria hanno iniziato con una vittoria.

Gruppo 7
L'Armenia, che aveva subito tentato la fuga, è tornata con i piedi per terra martedì perdendo 3-0 contro l'ERJ Macedonia. L'Austria ha vinto l'unica gara disputata finora ed è a un punto da Russia (due partite giocate) e Armenia (tre).

Gruppo 8
Dopo due vittorie consecutive, la Romania è stata fermata dalla Svizzera martedì ma rimane in vetta con tre punti di vantaggio. Il Portogallo ha cominciato con un 2-0 sul Galles.

Gruppo 9
Il girone si presenta aperto, con il Kazakistan al primo posto grazie ai quattro punti in due partite e la sorprendente vittoria del Lussemburgo in Bulgaria martedì. Anche Slovenia e Francia, però, hanno iniziato con una vittoria.

Highlights: Cinque stelle dell'Italia Under 21
Highlights: Cinque stelle dell'Italia Under 21

Verso Italia e San Marino: i prossimi impegni

Fase a gironi
2–10 ottobre 2017
8–14 novembre 2017
22–27 marzo 2018
7–8 giugno 2018
5–11 settembre 2018
11–16 ottobre 2018

Spareggi
12–20 novembre 2018

Fase finale
16–30 giugno 2019