Due fratelli per la Croazia

La Federcalcio croata ha annunciato che i fratelli Niko e Robert Kovač alleneranno la nazionale Under 21 e siederanno sulla panchina al posto di Ivan Šušak.

©Getty Images

La Federcalcio croata (HNS) ha annunciato che i fratelli Niko e Robert Kovač alleneranno la nazionale Under 21.

Gli ex giocatori prendono il posto di Ivan Šušak, che a settembre ha concluso il Gruppo 5 di qualificazione al Campionato Europeo Under 21 UEFA al quarto posto.

"È un momento importante per la federazione - ha commentato il presidente Davor Šuker -. Loro due sanno cosa significa indossare la maglia della Croazia e sono considerati esempi da tutti i giovani. Spero che soddisfino le nostre aspettative".

"Faremo del nostro meglio per preparare i giocatori a seguire il nostro percorso - ha commentato Niko, ex capitano della nazionale maggiore che ha avuto una carriera illustre all'Hamburger SV, Bayer 04 Leverkusen ed FC Bayern München -. Spero che i ragazzi diventino l'orgoglio di questo paese e che avranno un buon rapporto con il Ct della nazionale maggiore [Igor Štimac]".

Robert, ex difensore di Bayern Monaco, Juventus e Borussia Dortmund, ha collezionato 84 presenze in nazionale ed è alla prima esperienza da allenatore, mentre Niko ne ha collezionata una in meno ma ha segnato 14 gol e ha lavorato come assistente all'FC Salzburg.