Il sito ufficiale del calcio europeo

Il format

Competizione che ha sostituito i Campionati Europei UEFA Under 18, il torneo Under 19 si disputa dal 2001/02. Si divide in un turno di qualificazione, un turno elite e una fase finale a otto squadre.
Il format
Il trofeo per gli Under 19 ©UEFA.com

Verso la finale

I Campionati Europei UEFA Under 19 si dividono in tre fasi distinte: il turno di qualificazione, il turno elite e la fase finale.

Turno di qualificazione
Il turno di qualificazione, in autunno, si disputa con 13 gironi di quattro squadre nella formula di un mini-torneo in una sede fissa. Le prime due di ogni girone e la terza classificata che ha ottenuto i migliori risultati contro le prime due passano al turno successivo.

Turno Elite
Nel turno Elite, che si gioca in primavera, le 27 qualificate si uniscono alle squadre ammesse di diritto a questa fase e giocano sette mini-tornei con gruppi da quattro. Le vincitrici dei gironi si qualificano per la fase finale.

Fase Finale
Le sette qualificate più la squadra ospitante sono divise in due gruppi con le prime due che accedono alle seminali e le vincenti delle due sfide che si affrontano in finale.

Per ulteriori dettagli, compresi i criteri per stabilire la classifica di un girone in caso di parità tra due o più squadre o quelli per stabilire la vincente di una singola sfida dopo i tempi supplementari, è possibile consultare il regolamento ufficiale del torneo.

Il format

Competizione che ha sostituito i Campionati Europei UEFA Under 18, il torneo Under 19 si disputa dal 2001/02. Si divide in un turno di qualificazione, un turno elite e una fase finale a otto squadre.

Competizione che ha sostituito i Campionati Europei UEFA Under 18, il torneo Under 19 si disputa dal 2001/02. Si divide in un turno di qualificazione, un turno elite e una fase finale a otto squadre che si gioca solitamente a luglio.

Il turno di qualificazione autunnale si gioca sotto forma di 13 mini-tornei a quattro squadre in cui tutte si affrontano in una determinata sede. Si qualificano le prime due e la terza classificata con i migliori risultati contro le due migliori del girone. Nel turno elite, che si gioca in primavera, le squadre qualificate e quella ammessa di diritto a questa fase disputano altri mini-tornei a quattro con le vincitrici dei gironi che accedono alla fase finale.

Nella fase finale le squadre vengono divise in due gironi da quattro, con le prime due che si qualificano per le semifinali e la competizione diventa a eliminazione diretta. Le edizioni delle annate pari servono anche come qualificazione per i Mondiali FIFA Under 20 che si giocano ogni due anni. I Campionati Europei 2015/16 fungeranno dunque da qualificazione per la Coppa del Mondo 2017 in Corea del Sud.

Regolamento
Il regolamento dei Campionati Europei UEFA Under 19 è inizialmente stilato dall'amministrazione UEFA per poi venire sottoposto alla Commissione Calcio Giovanile e Dilettantistico UEFA. Dopo l'approvazione viene inviato al Comitato Esecutivo UEFA per la ratifica.

http://it.uefa.com/under19/season=2016/competitionformat/index.html#il+format