Il sito ufficiale del calcio europeo

2012: Gerard Deulofeu

Pubblicato: Lunedì, 16 luglio 2012, 20.45CET
L’attaccante spagnolo ha vinto il secondo Europeo UEFA Under 19 consecutivo ed è apparso ancora migliorato rispetto alla scorsa edizione.
di Paul Bryan
2012: Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu festeggia con la coppa ©Sportsfile
Pubblicato: Lunedì, 16 luglio 2012, 20.45CET

2012: Gerard Deulofeu

L’attaccante spagnolo ha vinto il secondo Europeo UEFA Under 19 consecutivo ed è apparso ancora migliorato rispetto alla scorsa edizione.

Benché sia raro che una squadra dipenda da un solo giocatore, la Spagna campione d’Europa Under 19 deve molto a Gerard Deulofeu, uno dei suoi elementi più creativi.

In Estonia, l’attaccante dell’FC Barcelona è apparso più in forma, tecnico e veloce rispetto al torneo dello scorso anno, evidenziando una crescita promettente per il giocatore, il club e la nazionale.

In alcuni momenti dell’11esimo Campionato Europeo Under 19 UEFA, il giocatore della Cantera sembrava voler abbattere da solo le difese avversarie, quasi a scapito della sua squadra. Alla fine, però, Deulofeu ha avuto ragione, e la Spagna deve molto alle sua freddezza in fase di rifinitura.

Nella prima vittoria contro la Grecia, ha servito l’assist a Jesé Rodríguez e ha battuto un calcio d’angolo che ha permesso a Derik Osede di siglare il 2-0. Nel 3-3 contro il Portogallo, Deulofeu ha creato un altro assist su uno dei tre gol di Jesé.

Anche l’Estonia si è arresa ai suoi numeri nella gara persa 2-0 davanti ai 6.000 tifosi dello stadio Lilleküla, ma la migliore prestazione dell’attaccante è stata quella in semifinale contro la Francia. In un incontro ad alta tensione, Deulofeu ha danzato incessantemente da un lato all’altro del campo, terrorizzando i campioni del 2010.

Due gol, un assist e un palo potrebbero sembrare sufficienti a vincere qualsiasi partita, ma non nel caso della semifinale, che è proseguita sul 3-3 fino ai tempi supplementari. Ai tiri dal dischetto, però, Deulofeu si è fatto giustizia e ha eliminato la Francia trasformando il rigore decisivo.

Com’era prevedibile dopo due semifinali faticose, la finale contro la Grecia è stata meno combattuta. A fare la differenza è stato ancora una volta Deulofeu, che con un preciso passaggio ha permesso a Jesé di siglare il quinto gol e di portare avanti il dominio spagnolo nella competizione.

Ultimo aggiornamento: 17/10/12 9.39CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/under19/history/season=2012/goldenplayer/index.html#2012+gerard+deulofeu