Il sito ufficiale del calcio europeo

2007: Sotiris Ninis

Pubblicato: Martedì, 1 aprile 2008, 4.59CET
La prima partecipazione della Grecia ai Campionati Europei UEFA Under 19 si è conclusa con una sconfitta in finale, ma ha permesso a Sotiris Ninis di mettere in luce tutto il proprio talento.
2007: Sotiris Ninis
Sotiris Ninis (Greece) ©Sportsfile
Pubblicato: Martedì, 1 aprile 2008, 4.59CET

2007: Sotiris Ninis

La prima partecipazione della Grecia ai Campionati Europei UEFA Under 19 si è conclusa con una sconfitta in finale, ma ha permesso a Sotiris Ninis di mettere in luce tutto il proprio talento.

La prima partecipazione della Grecia ai Campionati Europei UEFA Under 19 si è conclusa con una sconfitta in finale, ma ha permesso a Sotiris Ninis di mettere in luce tutto il proprio talento.

Appena 17enne, Ninis si è messo in luce sulla corsia destra di centrocampo ellenica, contribuendo all'inaspettato approdo della Grecia in finale. La rassegna continentale ha rappresentato il coronamento di un anno straordinario per il giocatore, che aveva esordito con il Panathinaikos FC all'età di 16 anni nel 2007. "E' successo tutto molto in fretta - ha dichiarato Ninis a UEFA.com -. Nella prima parte della stagione facevo il raccattapalle, poi mi sono ritrovato a giocare in campionato, in Coppa UEFA e in finale di Coppa di Grecia".

Il centrocampista si è messo in luce in Austria contribuendo al secondo posto nel Gruppo B alle spalle della Spagna e segnando un gol fondamentale nella semifinale vinta 3-2 contro la Germania. Nella finale - persa 1-0 contro la Spagna - il suo estro è stato limitato da un infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il campo in avvio di ripresa, ma ormai il suo talento era sotto gli occhi di tutti. La stagione successiva di Ninis nel Panathinaikos è stata piena di difficoltà - una sola gara da titolare in campionato - ma si è conclusa con la prima presenza in nazionale, impreziosita da un gol, in amichevole contro Cipro e con la convicazione per UEFA EURO 2008.

"Sapevo che le mie prestazioni erano seguite con partecipazione, ma ho cercato di non farmi influenzare - ha spiegato il giocatore -. Il mio carattere mi ha permesso di riuscirci con successo. Per i giovani calciatori è importante sfruttare le occasioni di mettersi in luce in prima squadra, per imparare dai propri errori e farsi trovare pronti nel momento in cui arriva la chiamata in nazionale".

Ultimo aggiornamento: 06/06/11 18.44CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/under19/history/season=2007/goldenplayer/index.html#2007+sotiris+ninis