Il sito ufficiale del calcio europeo

2006: Alberto Bueno

Pubblicato: Martedì, 1 aprile 2008, 4.58CET
Capocannoniere del torneo a pari merito con il turco Ílhan Parlak, l’attaccante spagnolo ha regalato il titolo alla sua squadra segnando una doppietta in finale contro la Scozia.
2006: Alberto Bueno
Alberto Bueno (Spain) ©UEFA.com
Pubblicato: Martedì, 1 aprile 2008, 4.58CET

2006: Alberto Bueno

Capocannoniere del torneo a pari merito con il turco Ílhan Parlak, l’attaccante spagnolo ha regalato il titolo alla sua squadra segnando una doppietta in finale contro la Scozia.

Anche se ha condiviso il titolo di capocannoniere con il giocatore della Turchia Ílhan Parlak nella fase finale del 2006, la doppietta dell’attaccante spagnolo Alberto Bueno è servita alla Spagna per battere in finale 2-1 la Scozia allo stadio Miejski di Poznan.

L’attaccante del Real Madrid CF è partito piano a livello di nazionale nella stagione 2006/07, subentrando all’85’ nella vittoria per 4-0 contro la Svezia con cui la Spagna ha esordito nella fase d’Elite. Bueno è partito titolare nella sfida seguente contro Cipro, ripagando la fiducia del tecnico Ginés Meléndez con una doppietta nell’8-1 finale. Ha segnato un altro gol nella successiva vittoria per 3-1 contro la Germania, che è valsa alla Spagna l’accesso alla finale del torneo come prima classificata del Gruppo 7.

L’attaccante ha mantenuto la vena realizzativa nella fase finale in Polonia, aprendo le marcature nelle prime due gare del Gruppo B, vinte 5-3 contro la Turchia e 4-0 contro la Scozia. Con il posto in semifinale già assicurato, Bueno ha saltato l’ultima gara con il Portogallo (1-1). In semifinale è tornato a segnare segnando il quinto e ultimo gol della sua squadra nel netto successo contro l’Austria. Il meglio doveva però ancora arrivare per Bueno, che ha regalato alla Spagna il terzo titolo Under 19 in cinque anni aprendo le marcature al 51’ con un morbido pallonetto e segnando il gol-partita al 71’ su assist di un altruista Gérard Piqué.

"Sognavo questo da sempre - ha dichiarato Bueno -. È molto importante per giovani della nostra età giocare questi tornei e siamo contenti di averlo vinto. Abbiamo giocato bene, sono contento per i gol, ma devo ringraziare i compagni per gli assist. La cosa più importante per un attaccante è aiutare in ogni modo la squadra. Questa volta i miei gol sono serviti per vincere la finale, e sono felice di avere realizzato un sogno”.

Ultimo aggiornamento: 11/02/12 6.51CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/under19/history/season=2006/goldenplayer/index.html#2006+alberto+bueno