Il sito ufficiale del calcio europeo

Turno elite

Le 28 squadre sono state divise in sette gironi.

Turno elite

Le 28 squadre sono state divise in sette gironi.

Sorteggio fase elite
Gruppo 1 (21-26 marzo): Croazia*, Belgio, Spagna, Francia

Gruppo 2 (25-30 marzo): Serbia, Repubblica d'Irlanda, Georgia, Austria*

Gruppo 3 (26-31 marzo): Ungheria*, Svezia, Finlandia, Bielorussia

Gruppo 4 (26-31 marzo): Germania*, Ucraina, Bulgaria, Estonia

Gruppo 5 (22-27 marzo): Repubblica Ceca, Svizzera*, Israele, Polonia

Gruppo 6 (23-28 marzo): Inghilterra*, Slovenia, Portogallo, Russia

Gruppo 7 (21-26 marzo): Norvegia, Olanda (detentori)*, Italia, Irlanda del Nord

*Padroni di casa

11.00CET, 5 dicembre, Nyon

Dopo il turno di qualificazione, 28 squadre entreranno nel secondo turno in primavera. Verranno divise in quattro urne a seconda del loro coefficiente.

Il sorteggio stabilirà i quattro gironi, ognuno dei quali conterrà una squadra di ciascuna urna - in questa fase non si possono sfidare nazionali che si sono già incontrate nelle qualificazioni. Successivamente verranno stabilite le nazioni ospitanti dei mini-tornei; solo le vincitrici si aggiungeranno alla Slovacchia nelle fasi finali che si terranno dal 5 al 17 maggio. Le migliori sei del torneo parteciperanno ai Mondiali FIFA U-17 in programma negli Emirati Arabi Uniti dal 17 ottobre all'8 novembre.

Urna A: Germania, Serbia, Repubblica Ceca, Ungheria, Croazia, Inghilterra, Norvegia

Urna B: Ucraina, Svizzera, Svezia, Repubblica d'Irlanda, Olanda (detentori), Slovenia, Belgio

Urna C: Israele, Italia, Georgia, Bulgaria, Portogallo, Spagna, Finlandia

Urna D: Russia, Polonia, Bielorussia, Austria, Irlanda del Nord, Francia, Estonia

http://it.uefa.com/under17/draws/index.html#turno+elite

Verso la finale

Il Campionato Europeo UEFA Under 17 è composto da tre differenti fasi: le qualificazioni, la fase Elite e la fase finale. Il formato è cambiato per il 2014/15 con l'espansione da otto a 16 squadre per le fasi finali.

Turno di qualificazione
Le qualificazioni, giocate in autunno, sono composte da 13 gironi di quattro squadre ciascuno, con torneo all'italiana disputato in un'unica sede. Passano alla fase successiva le prime due di ciascun raggruppamento e le cinque terze classificate con il miglior rendimento contro le prime due.

Turno Elite
Nella fase Elite, che si disputa a inizio primavera, le 31 qualificate e una testa di serie danno vita a otto mini-tornei da quattro squadre ciascuno. Le vincenti dei rispettivi gruppi e le sette seconda classificate con i risultati migliori contro le prime e le terze del rispettivo raggruppamento accedono alla fase finale insieme ai padroni di casa.

Fase finale
Le squadre vengono suddivise in quattro gruppi di quattro e le due migliori classificate di ogni girone accedono alla fase a eliminazione diretta.

Per ulteriori dettagli, compresi i criteri per stabilire la classifica di un girone in caso di parità tra due o più squadre o quelli per stabilire la vincente di una singola sfida dopo gli 80 minuti, è possibile consultare il regolamento ufficiale del torneo.

Azerbaigian 2016