Il sito ufficiale del calcio europeo

Una Spagna da record vince il terzo EURO U17

La Spagna è la prima squadra ad aver vinto tre UEFA EURO U17 dopo aver battuto in Croazia ai calci di rigore l'Inghilterra, esattamente dieci anni dopo il primo successo nella competizone.
Una Spagna da record vince il terzo EURO U17
L'esultanza della Spagna dopo la vittoria al cardiopalma contro l'Inghilterra nella finale di Varazdin ©Sportsfile

Una Spagna da record vince il terzo EURO U17

La Spagna è la prima squadra ad aver vinto tre UEFA EURO U17 dopo aver battuto in Croazia ai calci di rigore l'Inghilterra, esattamente dieci anni dopo il primo successo nella competizone.

La Spagna è la prima squadra ad aver vinto tre Campionati Europei UEFA Under 17, dopo aver battuto l'Inghilterra per 4-1 ai calci di rigore nella cornice di Varazdin, nel nord della Croazia.

Dopo un torneo ricco di emozioni, anche la finale non è stata da meno col gol di testa al sesto minuto di recupero del subentrante Nacho Diaz che ha fissato il risultato sul 2-2, prima che i rigori decidessero la quinta finale in sei anni.

©Sportsfile

Lo spagnolo Abel Ruiz detiene due record EURO U17

Dodici mesi dopo aver perso la finale contro il Portogallo in Azerbaijan, il capitano della Spagna, Abel Ruiz – diventato il calciatore con più presenze di sempre (24) e miglior marcatore di sempre (16) della competizione, qualificazioni comprese –, ha sollevato la coppa dopo il rigore decisivo di Víctor Chust. In accordo con l'International Football Association Board (IFAB), i calci di rigori sono stati tirati cambiando l'ordine di battuta dal dischetto. 

La nazionale iberica ha così fatto il tris di vittorie in dieci anni, dopo il primo titolo U17 vinto nel 2007 con una squadra che poteva contare su campioni come Bojan Krkić e David de Gea, anche quella volta a spese dell'Inghilterra. Le Furie Rosse hanno vinto il secondo titolo nel 2008, diventando allora la prima squadra a vincere due volte la competizione (Francia, Olanda, Portogallo e Russia avevano infatti vinto una volta ciascuno l'Europeo U17).

Per quanto riguarda le altre squadre, le Isole Faroe si sono qualificate per una fase finale UEFA per la prima volta, tanto che il Ct Áki Johansen ha descritto la loro qualificazione come "sensazionale". La nazionale delle Faroe si è piazzata all'ultimo posto del Gruppo B con tre sconfitte. Gli altri esordienti EURO U17 della Norvegia e i padroni di casa della Croazia hanno fatto poco meglio conquistando appena un punto l'uno rispettivamente nel Gruppo D e A.

La squadra di Johansen ha subito la peggior sconfitta, 7-0 contro la Francia, di una fase finale EURO U17, ma l'impresa è stata poi eguagliata dalla Repubblica d'Irlanda perdente con lo stesso risultato contro la Germania. Il tedesco Jann-Fiete Arp ha segnato la sua seconda tripletta della competizione nell'ultima partita, dopo aver siglato tre gol in 13 minuti nel 5-0 sulla Bosnia-Erzegovina nella partita d'esordio del Gruppo C.

L'Irlanda, nonostante la pesante sconfitta con la Germania, si è qualificata alla fase a eliminazione diretta sulla base dei gol fatti negli scontri diretti contro Bosnia-Erzegovina e Serbia - anche loro a tre punti nel girone. La Germania, così come l'Inghilterra nel Gruppo D, ha conquistato il massimo dei punti in palio.

Il francese Amine Gouiri ha battuto tutti. Sette degli otto gol dell'attaccante del Lyon – record stabilito per la prima volta nel 2015 in una fase finale U17 da Odsonne Edouard e da Ruiz in due competizioni – sono stati messi a segno nella fase a gironi contro Ungheria, Faroe e Scozia.

©Sportsfile

Il centravanti della Francia, Amine Gouiri, è stato molto prolifico sotto rete

I sogni EURO U17 di Gouiri, tuttavia, si sono infranti contro la Spagna vittoriosa 3-1 ai quarti. Il francese ha però segnato negli spareggi per la Coppa del Mondo FIFA U17, vinti contro l'Ungheria. 

Il margine di vittoria degli altri tre quarti di finale è stato più esiguo: l'Inghilterra ha battuto 1-0 la Repubblica d'Irlanda, la Germania 2-1 l'Olanda, la Turchia 1-0 l'Ungheria, passando così il turno e assicurandosi un posto nel Mondiale 2017 in India.

Anche le semifinali sono state molto combattute. Il quinto gol di Jadon Sancho in Croazia ha aiutato l'Inghilterra ad avere la meglio sulla Turchia (2-1), mentre la Spagna ha battuto la Germania ai rigori dopo lo 0-0 finale.

La terza finale EURO U17 tra Spagna e Inghilterra, dopo quelle del 2007 e 2010, non ha deluso le aspettative. Quando l'inglese Phil Foden ha segnato la rete del 2-1 poco prima dell'ora di gioco, la squadra di Steve Cooper pregustava già la 12esima vittoria consecutiva di questa edizione, nonché il terzo titolo europeo U17.

La rete di Díaz però ha cambiato tutto, e dopo il gol del 2-2 la Spagna ha mantenuto i nervi saldi ai calci di rigore, proprio come aveva fatto nello stesso stadio tre sere prima, vincendo per 4-1.

https://it.uefa.com/under17/history/season=2017/index.html#2017+terzo+titolo+della+spagna