Il sito ufficiale del calcio europeo

2016: José Gomes

José Gomes è stato determinante segnando sette delle 15 reti del Portogallo ai Campionati Europei UEFA Under 17 del 2016. Con questi gol, il portoghese è diventato il miglior marcatore di sempre della competizione.
di Wayne Harrison
2016: José Gomes
L'esultanza di José Gomes (a destra) dopo la sua seconda rete personale contro l'Austria ©Sportsfile

2016: José Gomes

José Gomes è stato determinante segnando sette delle 15 reti del Portogallo ai Campionati Europei UEFA Under 17 del 2016. Con questi gol, il portoghese è diventato il miglior marcatore di sempre della competizione.

Secondo alcuni osservatori della UEFA Youth League, l'exploit di José Gomes in Azerbaigian è stata una sorpresa.

Il calciatore originario della Guinea Bissau ha segnato sette gol nella competizione Under 19 con la maglia del Benfica nella stagione 2015/16, e a Baku l'attaccante è riuscito a ripetersi col Portogallo nei 16 giorni della fase finale.

Con lui in avanti la nazionale di Hélio Sousa ha vinto il suo secondo Campionato Europeo UEFA U17, 13 anni dopo il trionfo in casa di quel Portogallo che schierava in campo João Moutinho, Miguel Veloso e Vieirinha.

Grazie alle sue sette reti non solo si è aggiudicato la classifica marcatori della fase finale del 2016, ma è diventato anche il miglior marcatore della storia EURO U17.

©Sportsfile

Gomes, così come la sua squadra, non ha perso tempo prima di aprire le marcature nella prima partita contro i padroni di casa davanti a un pubblico di 33.000 spettatori (record per la competizione). Nei primi 16 minuti infatti il Portogallo è andato in vantaggio per 2-0 grazie a una doppietta del suo centravanti che ha aperto la strada per il 5-0 finale sull'Azerbaijan.

Gomes ha poi segnato in ciascuna delle altre tre partite della fase a gironi giocate da titolare - Sousa l'ha risparmiato nell'ultima gara, a qualificazione già acquisita, facendolo scendere in campo solo nei minuti finali. Solo la Spagna in finale è riuscita a limitare il 17enne grazie a una marcatura asfissiante.

A riprova del suo strapotere in area di rigore, il fatto che cinque dei suoi gol sono arrivati con dei colpi di testa; gli altri sono stati gol da rapace d'area e un calcio di rigore. Per dirla in maniera più semplice, ogni volta che i suoi compagni buttavano un pallone in area, Gomes (cinque i gol nelle qualificazioni) si faceva trovare sempre in traiettoria.

Guarda la tripletta di José Gomes contro l'Austria

L'Austria in particolare l'ha capito a proprie spese nei quarti di finale dato che Gomes contro di loro ha realizzato una tripletta. Grazie a queste reti, il numero 9 del Portogallo ha superato lo spagnolo Paco Alcácer (16 gol) nella classifica dei migliori marcatori di sempre della competizione.

Mentre Gomes rubava la scena a suon di gol, Sousa preferiva sottolineare i meriti di tutta la squadra. "Sono davvero soddisfatto di tutti e 18 i giocatori", ha detto a UEFA.com. "Sono stati incredibili in ogni reparto durante tutta la competizione - non solo in campo. José Gomes non è più importante degli altri 17".

Tornando a Gomes, nemmeno lui era a conoscenza di essere entrato nella storia col suo record di gol. "No, non lo sapevo. Sono un attaccante, il mio lavoro è fare gol, quindi è una cosa molto bella. Voglio lavorare sodo, crescere in ogni allenamento e partita, e riuscire ripetermi in prima squadra al Benfica".

Ultimo aggiornamento: 26/05/16 15.33CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/under17/history/season=2016/goldenplayer/index.html#2016+jose+gomes