Il sito ufficiale del calcio europeo

2015: Odsonne Edouard

Odsonne Edouard ha chiuso un già memorabile Europeo UEFA Under 17 segnando tre gol nella finale contro la Germania e portando a otto le sue reti totali nel torneo.
di Wayne Harrison
2015: Odsonne Edouard
Odsonne Edouard (France) ©Sportsfile

2015: Odsonne Edouard

Odsonne Edouard ha chiuso un già memorabile Europeo UEFA Under 17 segnando tre gol nella finale contro la Germania e portando a otto le sue reti totali nel torneo.

Il terzo gol di Odsonne Edouard nella finale degli Europei UEFA Under 17 2015 contro la Germania è stato storico per più motivi.

Dopo aver controllato il pallone su passaggio di Bilal Boutobba e aver superato il portiere Constantin Frommann, l'attaccante del Paris Saint-Germain è diventato il primo giocatore a segnare tre gol in una finale U17. Il tocco sotto delicato ha portato l'ottavo gol del giocatore - un record - nei 15 giorni passati in Bulgaria; ha superato il record precedente di sette reti dello spagnolo Jonathan Soriano fissato 13 anni fa.

Anche se i gol realizzati dipingono Edouard come un grande finalizzatore, il Ct della Francia Jean-Claude Giuntini ci ha tenuto a spiegare che è un giocatore a tutto tondo - all'apice della formazione dei Petits Bleus 4-2-3-1. "E' stato molto importante nella costruzione della fase offensiva, nel trovare gli spazi tra le linee e aiutando in difesa e a centrocampo, pur impegnandosi come attaccante", ha detto Giuntini a UEFA.com.

A segno cinque volte in altrettante partite di qualificazione, Edouard ha continuato da dove aveva lasciato nella finale allargata a 16 squadre. La sua prestazione contro la Scozia, la terza nella vittoria per 5-0 alla prima giornata,  è stata portentosa. Il suo gol di testa nella sfida successiva contro la Russia ha deciso un incontro equilibrato. Con la Francia qualificata per i quarti, Edouard ha potuto riposare nell'ultima sfida del Gruppo C, vinta 1-0 sulla Grecia.

Con nuove energie Edouard è stato impeccabile contro l'Italia nei quarti, segnando con uno squisito gol di tacco che ha rappresentato perfettamente un giocatore all'apice della forma. Dopo la finale il 17enne ha detto che il suo gol a Stara Zagora è stato il suo preferito del torneo.

I suoi gol non sono comunque arrivati solo su azione. Ha fatto vedere le sue doti sui calci piazzati quando ha segnato su punizione contro il Belgio. Anche se si è visto parare un rigore prima dell'intervallo, Edouard non si è lasciato scoraggiare e ha segnato dagli 11 metri nella serie finale dei rigori - dopo che Luca Zidane aveva parato tre tiri del Belgio.

Edouard ha poi confermato le sue qualità anche in finale. Affiancato da Jeff Reine Adélaïde e Nanitamo Ikone, ha dato del filo da torcere alla forte difesa tedesca a Burgas. Giuntini, sorridendo, ha detto che il suo bomber può "permettersi di avere grandi ambizioni".

Ultimo aggiornamento: 16/05/16 10.46CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/under17/history/season=2015/goldenplayer/index.html#2015+odsonne+edouard