Il sito ufficiale del calcio europeo

Bojan regala il titolo alla Spagna

Gli iberici conquistano il titolo continentale Under 17 alla sesta partecipazione; decisivo l’attaccante del Barcellona.
di Paul Saffer
Bojan regala il titolo alla Spagna
Bojan Krkić con il trofeo nel 2007 ©Sportsfile
SSI Err

Bojan regala il titolo alla Spagna

Gli iberici conquistano il titolo continentale Under 17 alla sesta partecipazione; decisivo l’attaccante del Barcellona.

La Spagna, sei volte campione d’Europa Under 16, riesce a conquistare il titolo continentale Under 17 soltanto nel 2007 al sesto tentativo, dopo aver perso anche due finali.

Il Belgio, già presente nel 2006, ospita il torneo, e mentre le semifinaliste della precedente edizione, Germania e Spagna, si guadagnano l’accesso alla fase finale, la Repubblica Ceca, finalista un anno prima, esce di scena nella fase d’Elite, al pari dei campioni in carica della Russia, sconfitti in Portogallo 6-5 nella sfida decisiva contro l’Islanda.

Alla prima partecipazione in una fase finale di un torneo UEFA dopo dieci anni, l’Islanda esordisce nel Gruppo B perdendo 2-0 contro l’Inghilterra. I padroni di casa si fanno rimontare due volte nel 2-2 contro l’Olanda, mentre pareggiano in rimonta 1-1 contro l’Inghilterra. L’Olanda supera l’Islanda 3-0, ma perde per infortunio Daley Blind, autore di una doppietta. Gli Orange riescono lo stesso a rimontare due gol all’Inghilterra, ma alla fine cedono 4-2. Questo risultato consente al Belgio di raggiungere la sua prima semifinale a livello giovanile grazie al 5-1 contro l’Islanda, in una gara caratterizzata dal vento a Tournai.

Il Gruppo A sembra inizialmente pendere a favore di Spagna e Germania, vittoriose 2-0 rispettivamente contro Fracia e Ucraina. La Spagna si ripete superando 3-1 l’Ucraina, mentre la Francia batte in rimonta 2-1 la Germania. I Transalpini pareggiano quindi 2-2 contro l’Ucraina, mentre la Germania non va oltre lo 0-0 contro la Spagna ed è eliminata in virtù dello scontro diretto. I etdeschi si consolano tuttavia battendo 3-2 l’Olanda e guadagnandosi il quinto posto per il Mondiale FIFA Under 17 in Corea del Sud, insieme alle quattro semifinaliste.

La prima semifinale, a Tourmai, vede sfidarsi Belgio e Spagna, con i padroni di casa in vantaggio al quarto d'ora della ripresa con un autogol di David Rochela su conclusione di Eden Hazard. Ma il capocannoniere dell’edizione del 2006 Bojan Krkić pareggia all’81’ con un bolide che consegna la sfida ai calci di rigore. La Spagna sbaglia il primo tiro dal dischetto, ma il Belgio manca il rigore decisivo con Maurizio Aquino. Infine, sul punteggio di 7-6 per la Spagna, il portiere iberico David De Egea si oppone al capitano del Belgio Dimitri Daeseleire.

A Tubize, l’Inghilterra passa in vantaggio all’11’ contro la Francia grazie al terzo gol nel torneo di Victor Moses. Nella ripresa gli inglesi perdono diversi giocatori per infortunio, in particolare Henri Lansbury per trauma cranico, e devono impegnarsi a fondo per difendere il risultato.

In finale, a Tourmai, la Spagna domina il primo tempo, ma sblocca il risultato soltanto all’8’ della ripresa con Bojan. L’Inghilterra prova a riequilibrare la gara, ma gli iberici tengono bene e potrebbero ampliare il vantaggio. La Spagna si aggiudica così con merito il torneo, regalando l’ennesimo titolo al tecnico Juan Santisteban.

http://it.uefa.com/under17/history/season=2007/index.html#bojan+regala+titolo+alla+spagna