Il sito ufficiale del calcio europeo

Doppietta di Sousa e il Portogallo festeggia

Era dal 1988 che la competizione giovanile UEFA per nazionali non veniva vinta dal paese ospitante.
Doppietta di Sousa e il Portogallo festeggia
Portugal 2003 ©UEFA.com
SSI Err

Doppietta di Sousa e il Portogallo festeggia

Era dal 1988 che la competizione giovanile UEFA per nazionali non veniva vinta dal paese ospitante.

E' dal 1988 che la competizione giovanile UEFA per nazionali non viene vinta dal paese ospitante. Nel Campionato Europeo UEFA Under 17 2002/03, tuttavia, il Portogallo ha approfittato appieno del fattore campo.

La fase finale del 2002 si apre con uno spettacolare 4-4. Anche la partita tra Danimarca e padroni di casa è ricca di gol. Negli ultimi otto minuti del primo tempo, il Portogallo passa dall'essere sotto per 1-0, al vantaggio per 2-1, ad essere inchiodata sul 2-2. Al 53' il subentrante Manuel Corto segna il gol vittoria per i suoi al primo tocco di palla. Nell'altra sfida valida per il Gruppo A l'Austria sconfigge l'Ungheria per 1-0, mentre nel Gruppo B l'Inghilterra batte Israele per 2-1 e la Spagna supera l'Italia per 2-0. Il Portogallo si garantisce il passaggio del turno come prima del girone già alla seconda giornata, battendo l'Austria per 1-0. La Danimarca ottiene un 2-0 contro l'Ungheria, che viene così eliminata. Nel Gruppo B la Spagna si disfa di Israele con un netto 3-0 e si qualifica per le semifinali mentre la gara tra Inghilterra e Italia si conclude sullo 0-0.

Due giorni dopo il Portogallo vince 2-0 contro l'Ungheria e resta a punteggio pieno. L'Austria si qualifica per le semifinali battendo 2-0 la Danimarca grazie ai gol di Patrick Mayer e Daniel Horvath. L'Inghilterra ha bisogno di un solo punto nell'ultimo impegno contro la Spagna per qualificarsi nel Gruppo B. La squadra di John Peacock si ritrova in svantaggio per 2-0 ma alla fine riesce a rimontare rendendo inutile la vittoria dell'Italia per 4-0 contro Israele.

La Spagna, vincitrice del numero record di sei trofei Under 16, si rifà della sconfitta nelle semifinali del torneo 2002 sconfiggendo l'Austria per 5-2. David segna quattro gol in questa partita ed alla fine conquista il titolo di capocannoniere con sei marcature. L'altra partita tra Portogallo ed Inghilterra è molto più equilibrata. Dean Bowditch porta gli inglesi in vantaggio all'8' ma Adelino Freitas pareggia subito. James Milner sigla il 2-1 al 21' ma il subentrato portoghese, Saleiro, pareggia di testa nel recupero. Ai calci di rigore è Grant Leadbitter a fallire il tiro dal dischetto decisivo ed a regalare la finale tutta iberica ai padroni di casa.

Altra delusione per l'Inghilterra nella finale per il terzo posto dove viene sconfitta dall'Austria per 1-0 con gol di Daniel Pirker al 53'. Successivamente, di fronte a 9.000 spettatori allo stadio di Viseu, Márcio Sousa porta il Portogallo in vantaggio in finale. David pareggia al 47', ma Sousa colpisce ancora cinque minuti dopo regalando la coppa ai suoi.

http://it.uefa.com/under17/history/season=2003/index.html#doppietta+sousa+portogallo+festeggia