Il sito ufficiale del calcio europeo

Cinque talenti da seguire della fase finale di Youth League

Pubblicato: Martedì, 25 aprile 2017, 9.20CET
UEFA.com ha scelto cinque giocatori da tenere sott'occhio dopo la fase finale di UEFA Youth League 2017 di Nyon, che è stato un palcoscenico molto importante per i giovani talenti di Barcellona, Benfica, Real Madrid e Salisburgo.
Cinque talenti da seguire della fase finale di Youth League
©Sportsfile
 
Pubblicato: Martedì, 25 aprile 2017, 9.20CET

Cinque talenti da seguire della fase finale di Youth League

UEFA.com ha scelto cinque giocatori da tenere sott'occhio dopo la fase finale di UEFA Youth League 2017 di Nyon, che è stato un palcoscenico molto importante per i giovani talenti di Barcellona, Benfica, Real Madrid e Salisburgo.

Sergio Díaz (Real Madrid)
Díaz, 19 anni, è passato al Real la scorsa estate dal Cerro Porteño, club del suo natio Paraguay. In grado di giocare come punta unica o più basso come esterno in entrambe le fasce, è stato un pericolo costante contro il Benfica in semifinale, schierato come esterno sinistro del tridente offensivo. Il suo assist per la rete di Dani Gómez è stato il quinto di questa stagione – miglior assistman in condivisione. Inoltre, Díaz ha segnato quattro gol in UEFA Youth League, ed è titolare nel Real Madrid Castilla che milita in terza serie spagnola.

João Félix (Benfica)
Uno dei più giovani nella rosa del Benfica, il 17enne Felix è stato una rivelazione alla sua prima stagione in UEFA Youth League, segnando sei gol in dieci partite. Come Díaz, è stato schierato sulla fascia sinistra ed ha aiutato le Eagles ad avere la meglio sul Real in semifinale segnando due delle tre reti nei primi 19 minuti. Questa rete spiega meglio di qualsiasi parola chi è João Félix.

Jordi Mboula (Barcellona)
Dopo aver mandato in visibilio i socialnetwork con lo splendido gol contro il Dormund su azione solitaria negli ottavi, l'esterno destro alto ha aggiunto un'altra clip al suo archivio personale dribblando tre giocatori del Salzburg e tirando di sinistro un pallone all'incrocio dei pali. Questo gol in semifinale è stato l'ottavo in altrettante partite di UEFA Youth League, totale che gli è valso la vetta della classifica marcatori insieme a Kaj Sierhuis dell'Ajax.

Daka Patson (Salisburgo)
Il successo di Nyon è stato il culmine di un paio di settimane molto intense per il rapido attaccante che a marzo aveva condotto il suo Zambia alla gloria nella Coppa d'Africa Under 20. Patson è stato l'autore del gol decisivo contro il Barcellona dopo appena 25 minuti dal suo esordio in UEFA Youth League, ed ha festeggiato la rete esultando in maniera acrobatica. Tre giorni dopo si è ripetuto pareggiando di testa il vantaggio del Benfica.

Hannes Wolf (Salisburgo)
Wolf, riconoscibile immediatamente per la capigliatura ossigenata, è stato uno dei due giocatori del Salisburgo a segnare sette gol in questa UEFA Youth League. A differenza di Mergim Berisha, che ha segnato tutte le reti nel Percorso Campioni, Wolf ha segnato in cinque partite consecutive portando la squadra in finale, dove è stato l'autore di entrambi gli assist nella vittoria in rimonta sul Benfica. Anche in semifinale contro il Barcellona ha lasciato il segno siglando dapprima la rete del pari dopo il vantaggio di Mboula, e poi confezionando l'assist per la rete decisiva di Daka Patson. Sicuramente troverà a breve spazio in prima squadra dopo avere esordito con la formazione maggiore a dicembre.

©Sportsfile

Ultimo aggiornamento: 25/04/17 10.49CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefayouthleague/news/newsid=2462101.html#cinque+talenti+seguire+della+fase+finale+youth+league