Formula del torneo

Nata come doppio confronto ad andata e ritorno, la Supercoppa UEFA viene ora assegnata in gara singola tra le vincitrici della UEFA Champions League e della UEFA Europa League.

©AFP

La Supercoppa UEFA, gara d’apertura di ogni nuova stagione europea, mette di fronte i vincitori dell’ultima UEFA Champions League e dell’ultima UEFA Europa League.

Per 14 anni la sfida si è disputata nel Principato di Monaco, ma attualmente è una città europea diversa ogni anno a ospitare l'evento, così come accade per le finali delle due principali competizioni per club. Dal 2014 in poi si tiene a metà agosto, con la partita che è stata spostata indietro di due settimane rispetto a quando si disputava a Montecarlo e a quando si è tenuta nel 2013.

Storia
L'evento è stato organizzato per la prima volta nella stagione 1973/74, e vedeva originariamente opposte la detentrice della Coppa dei Campioni e la vincitrice della Coppa delle Coppe. In seguito all’abolizione della Coppa delle Coppe dopo la finale del 1998/99, a contendersi il trofeo sono i vincitori della UEFA Champions League e della UEFA Europa League (Coppa UEFA fino al 2009/10).

Inizialmente, la Supercoppa UEFA veniva assegnata al termine di un doppio confronto in casa e in trasferta (salvo rare eccezioni). A partire dal 1998, si è passati ad una gara secca, disputata allo Stade Louis II di Montecarlo. Dopo 14 anni nel Principato di Monaco, ogni edizione dell'evento sarà invece ospitata da una città diversa. Il Cardiff City Stadium ha avuto l'onore di ospitare l'evento 2014, una sfida tutta spagnola tra Real Madrid Cf e Sevilla FC. Tbilisi (2015) e Trondheim (2016) sono state le prescelte successive.

Il format
La formula della sfida è uguale a quella di ogni altra finale delle competizioni UEFA per club. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si disputano due tempi supplementari da 15 minuti. In caso di ulteriore parità, il nome del vincitore è deciso ai calci di rigore. La Supercoppa è stata assegnata ai calci di rigore una sola volta - nel 2013 quando l'FC Bayern München ha sconfitto il Chelsea FC -, anche se nel 2000 è stata vinta al golden gol: dal Galatasaray AŞ, detentore della Coppa UEFA, contro il Real Madrid.

In alto