Il sito ufficiale del calcio europeo

2009: Zampata di Pedro e il Barça ride ancora

2009: Zampata di Pedro e il Barça ride ancora
Pedro Rodríguez (FC Barcelona) ©Getty Images

2009: Zampata di Pedro e il Barça ride ancora

FC Barcelona - FC Shakhtar Donetsk 1-0, d.t.s.
(Pedro, 115’)

Un gol al 115’ di Pedro Rodríguez, partito dalla panchina, piega la resistenza dell’FC Shakhtar Donetsk e regala all’FC Barcelona la terza Supercoppa UEFA a Montecarlo.

I catalani, prima formazione spagnola a conquistare il treble nel 2008/09, hanno iniziato la nuova stagione così come avevano chiuso quella precedente, ovvero vincendo la Supercoppa di Spagna il fine settimana precedente. Tuttavia, la squadra di Josep Guardiola ha dovuto faticare per aprire una breccia nella solida difesa dello Shakhtar, nonostante il dominio territoriale.

In lotta per diventare la 23esima squadra a conquistare la Supercoppa UEFA e la prima ucraina dal successo dell’FC Dynamo Kyiv nel 1975, i detentori della Coppa UEFA riescono ad allungare la sfida ai tempi supplementari e sembrano essersi guadagnati la possibilità di giocarsi le proprie possibilità ai calci di rigore, quando Pedro, che non è di questo avviso, scambia con l’inesauribile Lionel Messi e batte il portiere dello Shakhtar Andriy Pyatov con un rasoterra che regala al Barça l’ennesimo trofeo.

"È una bellissima serata – ha dichiarato il tecnico del Barcellona Josep Guardiola -. È la seconda volta che vinco questo trofeo. Sono davvero fortunato di allenare questi magnifici ragazzi. Hanno lavorato duro, hanno fatto sacrifici e tutto a funzionato bene”. Dall’altra parte, il tecnico dello Shakhtar Mircea Lucescu ha lamentato un po’ di "inesperienza”, aggiungendo: "Ci sta perdere contro una grande squadra come il Barcellona, ma non bisogna essere contenti”.

http://it.uefa.com/uefasupercup/history/season=2009/index.html#2009+barcellona