2001: L'annata trionfale dei Reds

FC Bayern München - Liverpool FC 2-3

"Michael Owen è un fuoriclasse di livello mondiale e non siamo riusciti a contenerlo". Questo il commento del tecnico bavarese Ottmar Hitzfeld dopo la partita contro il Liverpool. Il club inglese in questo anno solare collezionerà coppe a volontà.

Owen è l'autore di un gol e di un assist per i detentori della Coppa UEFA dopo la vittoria in finale a maggio per 5-4 contro il Deportivo Alavés.

Il Liverpool, vincitore anche della Coppa di Lega inglese e della Coppa d'Inghilterra nella stagione precedente, va al riposo in vantaggio per 2-0 contro i campioni d'Europa.

Owen è in forma brillante e manda in rete il neo-acquisto John Arne Riise con un passaggio rasoterra sul secondo palo.

Il Liverpool raddoppia poco prima dell'intervallo quando Emile Heskey supera Thomas Linke e Robert Kovac prima di lasciar partire un tiro che supera Oliver Kahn.

La partita è virtualmente conclusa al 46' quando Owen batte ancora una volta il portiere tedesco su passaggio lungo di Jamie Carragher.

I Reds però rallentano il ritmo e il Bayern ne approfitta per tentare la rimonta. I bavaresi, vincitori della finale di UEFA Champions League ai calci di rigore contro il Valencia CF, segnano due volte di testa.

Hasan Salihamidzic è l'autore del primo gol tedesco al 57' su calcio d'angolo di Owen Hargreaves e successivamente il subentrato Carsten Jancker garantisce un finale al cardiopalma raddoppiando per il Bayern a otto minuti dalla fine. Alla fine il Liverpool regge fino in fondo e conquista il trofeo.