Il sito ufficiale del calcio europeo

1986: Magia di Hagi per lo Steaua

1986: Magia di Hagi per lo Steaua
La Steaua ha vinto la prima edizione del trofeo disputatasi a Montecarlo ©Getty Images

1986: Magia di Hagi per lo Steaua

FC Steaua Bucureşti - FC Dynamo Kyiv 1-0

Per molti versi, la Supercoppa UEFA del 1986 ha inaugurato le finali dell’era moderna. Non solo, ha anche segnato la consacrazione di una straordinaria stagione europea per l'FC Steaua Bucuresti. Il gol al 44’ di Gheorghi Hagi, dopo che il trofeo non era stato assegnato nell’edizione del 1985, bastava alla formazione rumena per conquistare il secondo titolo continentale in nove mesi.

La Steaua aveva infatti superato ai calci di rigore l'FC Barcelona nella finale di Coppa dei Campioni giocata a Siviglia. Avversaria dei rumeni era l'FC Dynamo Kyiv, vincitrice della Coppa UEFA e giustiziera di un’altra formazione spagnola, il Club Atlético de Madrid, battuto 3-0 nella finale di Coppa delle Coppe UEFA disputata allo Stade de Gerland di Lione.

Anziché contendersi la Supercoppa UEFA con la tradizionale formula di andata e ritorno, Steaua e Dinamo decidono di sfidarsi in una finale unica. La UEFA sceglie per l’evento lo Stade Louis II di Montecarlo, che ospita la sfida il 24 febbraio 1987. L’impianto monegasco ha poi ospitato tutte le finali di Supercoppa UEFA disputate a partire dal 1998.

Hagi ha segnato l’unico gol della partita poco prima dell’intervallo. Oleg Blokhin atterra Alin Stoica ai 25 metri e sulla conseguente punizione il futuro golden boy del calcio rumeno dà un assaggio della sua classe con una magnifica trasformazione mancina.

Il quotidiano sportivo francese L'Equipe celebra la vittoria di "gambe, muscoli e nervi" rumeni contro la "testa" ucraina. La vittoria è meritata, legittimata da un dominio durato tutta la gara ad eccezione dei primi 25 minuti. Il bel calcio espresso in Coppa delle Coppe UEFA aveva consegnato alla Dinamo il ruolo di favorita, ma l’assenza per infortunio del difensore Vladimir Bessonov spiana la strada alla Steaua. Marius Lacatus sfiora il raddoppio per i rumeni al 66’, ma alla fine sarà sufficiente il gol di Hagi.

http://it.uefa.com/uefasupercup/history/season=1986/index.html#1986+magia+hagi+steaua