La storia di Arsenal - Milan

L'Arsenal ha espugnato San Siro all'andata ma dovrà migliorare il suo trend casalingo nella fase a eliminazione diretta per completare l'opera contro il Milan.

©Getty Images

L'Arsenal ha avuto la meglio all'andata a San Siro battendo 2-0 il Milan ma dovrà invertire il trend negativo casalingo nella fase a eliminazione diretta delle competizioni europee per approdare ai quarti di finale.

• L'Arsenal, unica squadra inglese nella fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League, ha vinto quattro partite su sei nel Gruppo H e ha eliminato gli esordienti dell'Östersund ai sedicesimi. Dopo aver vinto 3-0 in Svezia, è stato sconfitto a sorpresa per 2-1 a Londra.

• Il Milan ha già giocato 13 partite di UEFA Europa League nel 2017/18, partendo dal terzo turno di qualificazione. Dopo il primo posto nel Gruppo D, ha eliminato i campioni di Bulgaria del Ludogorets ai sedicesimi con un 4-0 complessivo (3-0 esterno, 1-0 interno). Fabio Borini ha segnato in entrambe le gare.

Milan - Arsenal: guarda lo spettacolare gol di Boateng nel 2012
Milan - Arsenal: guarda lo spettacolare gol di Boateng nel 2012

Precedenti
• I gol nel primo tempo di Henrikh Mkhitaryan e Aaron Ramsey hanno trascinato i Gunners alla vittoria per 2-0 contro i ragazzi di Gennaro Gattuso, battuti per la prima volta nel 2018, eguagliando la sconfitta casalinga più ampia nella competizione UEFA.

• Le squadre si sono affrontate due volte agli ottavi di UEFA Champions League. L'Arsenal ha vinto nel 2007/08 (0-0 in casa, 2-0 fuori casa), mentre il Milan ha avuto la meglio nel 2011/12 (4-0 in casa, 0-3 fuori casa). Arsène Wenger era in panchina in entrambe le occasioni.

• L'Arsenal ha un incoraggiante bilancio casalingo contro avversarie italiane (V9 P4 S2). I Gunners hanno vinto cinque delle ultime sei gare contro avversarie di Serie A a Londra, pareggiando l'altra - sfida a reti bianche contro il Milan nel 2008.

• Il bilancio complessivo dell'Arsenal è V16 P8 S8. La squadra inglese ha anche battuto il Parma a Copenaghen in finale di Coppa delle Coppe 1993/94.

• Il Milan ha vinto una sola partita su 16 giocate in trasferta contro club inglesi, perdendo in nove occasioni e non segnando nelle ultime tre trasferte. L'unico successo in terra inglese risale all'edizione 2004/05 di UEFA Champions League: 1-0 contro il Manchester United a Old Trafford – lo stesso stadio in cui due anni prima i Rossoneri avevano vinto nella finale di UEFA Champions League contro la Juventus ai calci di rigore.

• Il bilancio dei rossoneri nelle competizioni europee contro le squadre inglesi è V11 P11 S13. In tre finali contro le formazioni di Premier League ha totalizzato due vittorie (sempre in Grecia, 1-0 sul Leeds a Salonicco in Coppa delle Coppe 1973 e 2-1 contro il Liverpool ad Atene in UEFA Champions League 2007) e una sconfitta (ai rigori contro il Liverpool a Istanbul dopo un 3-3 ai tempi regolamentari in UEFA Champions League 2005).

Highlights: Milan - Ludogorets 1-0
Highlights: Milan - Ludogorets 1-0

Forma

• La striscia di otto partite casalinghe senza sconfitta dell'Arsenal in Coppa UEFA e UEFA Europa League (V6 P2) si è interrotta in occasione della sconfitta per 2-1 ai sedicesimi contro l'Östersund.

• I Gunners hanno perso tutte le ultime sei gare europee casalinghe in primavera, subendo 17 gol. L'ultima vittoria nella fase a eliminazione diretta all'Arsenal Stadium è stato un successo per 3-0 contro il Milan – una vittoria che non è bastata per qualificarsi (4-3 risultato complessivo).

• L'Arsenal ha prolungato il suo record superando una fase a gironi europea per il 19esimo anno consecutivo, sempre con Wenger in panchina.

• I londinesi sono usciti agli ottavi nelle ultime sette stagioni in Europa, sempre in UEFA Champions League.

• L'Arsenal è all'esordio in UEFA Europa League. L'unica stagione fuori dalla UEFA Champions League è stata quella in Coppa UEFA 1999/2000, persa in finale ai rigori contro il Galatasaray. Agli ottavi di quella edizione, i Gunners hanno eliminato il Deportivo La Coruña vincendo 5-1 in casa e perdendo 1-2 in Spagna.

• Il Milan non ha mai perso nelle prime nove gare europee di questa stagione, centrando sette vittorie (di cui le prime sei) con Vincenzo Montella in panchina. La serie si è interrotta con la sconfitta per 2-0 a Rijeka alla sesta giornata, prima partita del neoallenatore Gennaro Gattuso. Il bilancio europeo in trasferta è di V4 P1 S1, con dieci gol fatti e tre subiti. 

• I rossoneri hanno sempre superato le ultime 13 fasi a gironi delle competizioni UEFA e hanno raggiunto gli ottavi 15 volte su 16 dal 2000 in poi. L'unica eccezione risale alla Coppa UEFA 2008/09, con l'eliminazione ai sedicesimi a opera del Werder Bremen.

• Sesto classificato in campionato la scorsa stagione, il Milan torna in Europa dopo quattro anni di assenza e partecipa per la prima volta alla UEFA Europa League.

• L'Arsenal ha vinto 14 gare di andata in trasferta nelle competizioni UEFA e si è qualificata in ciascuna occasione, la più recente ai sedicesimi di finale quando ha eliminato l'Östersund dopo la vittoria per 3-0 in Svezia. 

• Il Milan ha perso 2-0 in casa contro il Barcelona nel primo turno di Coppa Campioni 1959/60 (1-5 in trasferta) e l'Espanyol nel secondo turno di Coppa UEFA 1987/88 (0-0 in trasferta).

• Nelle cinque occasioni in cui aveva vinto 2-0 la gara di andata in trasferta, l'Arsenal si è imposto anche al ritorno.

• Nei sette precedenti in cui ha perso l'andata in casa nelle competizioni UEFA, il Milan è riuscito solo una volta a qualificarsi ai danni del Saarbrücken nel primo turno della Coppa dei Campioni 1955/56: il ko per 4-3 in Italia ha preceduto un successo per 4-1 in trasferta.

• Quella serie di sconfitte include un ko contro i londinesi del Tottenham agli ottavi 2010/11 di UEFA Champions League (0-1 in casa, 0-0 in trasferta). Nell'occasione più recente, i Rossoneri hanno perso 4-1 contro l'Atlético Madrid dopo la sconfitta casalinga per 1-0 agli ottavi 2013/14 di UEFA Champions League, l'ultima presenza in quella competizione.

Highlights: Arsenal - Östersund 1-2
Highlights: Arsenal - Östersund 1-2

Curiosità e incroci
• Questa è l'unica sfida degli ottavi tra due squadre che non avevano mai raggiunto questo turno di UEFA Europa League.

• Il Milan è una delle tre ex vincitrici della UEFA Champions League che partecipano alla UEFA Europa League. Le altre sono Marsiglia e Borussia Dortmund.

• Borini ha giocato in Inghilterra al Chelsea (insieme a Petr Čech), Swansea, Liverpool e Sunderland. In sette gare di Premier League contro l'Arsenal non ha mai vinto (P2 S5) e non ha mai segnato. Inoltre, è stato espulso nel 2-2 in casa dell'Arsenal il 21 dicembre 2014.

• Il difensore Shkodran Mustafi dell'Arsenal ha giocato nella Sampdoria dal 2012 al 2014, collezionando un pareggio e due sconfitte contro il Milan.

• Ai quarti di finale di UEFA EURO 2016 tra Italia e Germania (1-1), Leonardo Bonucci (rig.) e Mesut Özil sono andati a segno nei tempi regolamentari ma hanno sbagliato dal dischetto dopo i supplementari. Özil ha anche segnato in semifinale di UEFA EURO 2012, ma gli azzurri di Bonucci hanno vinto 2-1.

• Con la maglia del Real Madrid, Özil ha segnato contro il Milan nella fase a gironi di UEFA Champions League 2010/11 (2-0). In campo per i rossoneri c'era Gattuso.

• Con la nazionale armena, Henrikh Mkhitaryan ha segnato in entrambe le gare di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA 2014 contro l'Italia di Bonucci, perdendo 1-3 a Yerevan e pareggiando 2-2 a Napoli.

• Compagni in nazionale:
Cristián Zapata e David Ospina (Colombia)
Ricardo Rodríguez e Granit Xhaka (Svizzera)

• Con la maglia del Dnipro, Nikola Kalinić ha perso la finale di UEFA Europa League 2015 contro il Siviglia a Varsavia (2-3).

• La UEFA Europa League è l'unica competizione europea mai vinta dal Milan. Le uniche squadre che hanno conquistato i tre trofei principali (Coppa dei Campioni/UEFA Champions League, Coppa UEFA/UEFA Europa League e Coppa delle Coppe) sono Ajax, Bayern München, Chelsea, Juventus e Manchester United.

• Le sei vittorie dell'Arsenal in questa edizione di UEFA Europa League, dalla fase a gironi alla finale, rappresentano il bottino più alto nella competizione – insieme a Lyon e Zenit.

• Il gol di Ramsey è stato il 350esimo segnato da un club inglese in UEFA Europa League, dalla fase a gironi alla finale.

• Diffidato: Mateo Musacchio (Milan).

Bilancio ai calci di rigore
• Il bilancio ai rigori dell'Arsenal in competizioni UEFA è di V2 S2:
4-5 v Valencia, finale Coppa delle Coppe UEFA 1979/80
3-2 v Sampdoria, semifinale Coppa delle Coppe UEFA 1994/95 
1-4 v Galatasaray, finale Coppa UEFA 1999/2000
7-6 v Roma, ottavi UEFA Champions League 2008/09

• Il bilancio ai rigori del Milan in competizioni UEFA è di V4 S1:
7-6 v Lokomotíva Košice, primo turno Coppa UEFA 1978/79 
4-2 v Crvena zvezda, secondo turno Coppa Campioni 1988/89
3-2 v Roda JC, quarto turno Coppa UEFA 2001/02
3-2 v Juventus, finale UEFA Champions League 2002/03
2-3 v Liverpool, finale UEFA Champions League 2004/05

Allenatore
• Gennaro Gattuso ha sostituito Vincenzo Montella sulla panchina del Milan il 27 novembre 2017, guadagnando la promozione delle giovanili del club. Ex centrocampista famoso per la sua grinta, ha giocato in rossonero dal 1999 al 2012, collezionando 468 presenze fra tutte le competizioni e vincendo due campionati, due UEFA Champions League e la Coppa del Mondo 2006 con la nazionale.

• Arsène Wenger allena l'Arsenal dal 1996 e ha vinto tre campionati e sette FA Cup (un record), raggiungendo anche la finale di UEFA Champions League nel 2006. Giocatore di modesta caratura, si è fatto conoscere allenando il Nancy e il Monaco prima di trasferirsi in Giappone per un breve periodo al Nagoya Grampus 8. È il tecnico con più anni di carriera in Premier League.

In alto