Il sito ufficiale del calcio europeo

Ajax - Manchester United: storia della partita

Pubblicato: Mercoledì, 17 maggio 2017, 12.17CET
Riuscirà il giovane Ajax a vincere il primo titolo continentale dopo 22 anni, o sarà il Manchester United di José Mourinho ad alzare l'unica coppa europea che manca dalla sua bacheca? Lo deciderà la finale di UEFA Europa League 2017.
Ajax - Manchester United: storia della partita
Final montage ©Getty Images

Statistiche del torneo

AjaxMan. United

Gol segnati24
 
25
Possesso (%)55
 
45
Tiri totali242
 
214
in porta98
 
80
fuori81
 
77
Bloccati0
 
0
sui legni4
 
5
Calci d'angolo95
 
82
Fuorigioco23
 
38
Cartellini gialli48
 
24
Cartellini rossi4
 
2
Falli commessi251
 
193
Falli subiti219
 
190
Passaggi6675
 
7858
riusciti5707
 
6894

Cartella stampa

  • Cartella Stampa (italiano)

Classifiche

Pubblicato: Mercoledì, 17 maggio 2017, 12.17CET

Ajax - Manchester United: storia della partita

Riuscirà il giovane Ajax a vincere il primo titolo continentale dopo 22 anni, o sarà il Manchester United di José Mourinho ad alzare l'unica coppa europea che manca dalla sua bacheca? Lo deciderà la finale di UEFA Europa League 2017.

Riuscirà il giovane Ajax a vincere il primo titolo continentale dopo 22 anni, o sarà il Manchester United di José Mourinho ad alzare l'unica coppa europea che manca dalla sua bacheca? Lo deciderà la finale di UEFA Europa League 2017.

Precedenti
• Questo sarà il quinto confronto diretto tra le due squadre nelle competizioni UEFA. Finora, il bilancio è di due vittorie ciascuna.

• Le formazioni si sono affrontate per la prima volta al primo turno di Coppa UEFA 1976/77. All'andata, l'Ajax si è imposto 1-0 con gol di Ruud Krol, ma al ritorno ha subito le reti di Lou Macari e Sammy McIlroy ed è stato eliminato.

• La sfida più recente risale ai sedicesimi di UEFA Europa League 2011/12. All'andata, il Manchester United ha vinto 2-0 ad Amsterdam con gol di Ashley Young e Javier Hernández. Il 'Chicharito' è andato in rete anche al ritorno, ma Aras Özbiliz ha pareggiato e Toby Alderweireld ha portato gli ospiti sul 2-1. A passare il turno è stato comunque lo United.

• Nella suddetta partita c'erano in campo Young, Phil Jones, Chris Smalling e David de Gea, che militano tuttora nei Red Devils. Paul Pogba, non ancora acquistato dalla Juventus, è rimasto in panchina nella gara di andata.

Forma
• L'Ajax ha segnato un gol in più dello United in questa edizione (24-23) ma ne ha subiti di più: 15 contro otto.

• L'Ajax non vince da sei partite lontano dalla Amsterdam ArenA, con tre pareggi seguiti da tre sconfitte.

• Lo United non perde da 10 partite (V7 P3), ovvero dal 2-1 contro il Fenerbahçe nella fase a gironi di questa Europa League.

• L'Ajax ha effettuato più tiri in porta (225) e nello specchio (95) di qualsiasi altra squadra che ha partecipato al torneo. Lo United ha tirato 208 volte, di cui 76 nello specchio.

• Il Manchester United ha effettuato (7582) e completato (6702) più passaggi in questa Europa League. L'Ajax ne ha effettuati 6.033 e completati 5142.

• L'Ajax ha commesso più falli (236) e ricevuto più ammonizioni (45) ed espulsioni (4) di qualsiasi altra partecipante all'Europa League. Lo United è stato sanzionato 176 volte, con 21 cartellini gialli e due rossi.

Curiosità e incroci
• Bertrand Traoré (Ajax) è in prestito dal Chelsea. L'attaccante del Burkina Faso ha esordito nei Blues con José Mourinho a settembre 2015 in un 4-0 contro il Maccabi Tel-Aviv nella fase a gironi di UEFA Champions League.

• Justin Kluivert (Ajax) è figlio di Patrick, autore del gol della vittoria dei lancieri in finale di UEFA Champions League 1995. L'ex milanista ha affrontato lo United tre volte con il Newcastle nella sua unica stagione in Premier League (2004/05) e ha sempre perso: 2-1 fuori casa e 3-1 in casa in campionato e 4-1 in campo neutro in semifinale di FA Cup.

• Assente per infortunio, Zlatan Ibrahimović ha esordito da professionista con l'Ajax (2001–04), vincendo due campionati e una Coppa d'Olanda. È l'unico giocatore svedese che potrebbe teoricamente disputare la finale a Stoccolma.

• Daley Blind (United) affronterà la sua ex squadra e l'ex squadra di suo padre. Il giocatore è cresciuto nel vivaio dell'Ajax e ha vinto quattro campionati dal 2008 al 2014.

• Blind e Davy Klaassen (Ajax) hanno giocato alla Friends Arena pareggiando 1-1 contro la Svezia il 6 settembre 2016.

• Edwin van der Sar, vincitore della UEFA Champions League 2008 con il Manchester United, è l'attuale direttore generale dell'Ajax.

• Il portiere Sergio Romero dello United ha giocato in Olanda all'AZ Alkmaar dal 2007 al 2011, vincendo il campionato 2008/09. Nella stagione 2010/11 ha avuto come compagno Nick Viergever, che oggi milita nell'Ajax.

• Timothy Fosu-Mensah, nato ad Amsterdam, è cresciuto nelle giovanili della squadra della sua città prima di passare al Manchester United nel 2014.

• Il portiere Andre Onana (Ajax) ha giocato per 1200 minuti in UEFA Europa League 2016/17, superando qualsiasi altro giocatore: gli inseguitori più vicini sono Amin Younes (1197) e Pogba (1173). Younes e Pogba sono gli unici finalisti ad aver disputato tutte e 14 le partite di questa edizione.

• Giuliano (Zenit) ed Edin Džeko (Roma) sono gli attuali capocannonieri della UEFA Europa League con otto gol. Kasper Dolberg, miglior realizzatore dell'Ajax, è a quota sei, mentre Zlatan Ibrahimović e Henrikh Mkhitaryan sono i migliori dello United con cinque.

• Pogba è il giocatore che ha effettuato (953) e completato più passaggi (840) in questa Europa League.

• Eric Bailly (United) è l'unico giocatore ad essere stato espulso due volte in questa Europa League. Joel Veltman (Ajax) è invece il più ammonito, con sei cartellini gialli.

• I giocatori delle due squadre che hanno ricevuto più falli in questa edizione sono Dolberg (25) e Pogba (20).

• Se dovesse giocare la finale e vincerla, Michael Carrick (United) diventerà il vincitore più anziano della UEFA Europa League a 35 anni 300 giorni, superando Frank Lampard (34 anni e 329 giorni con il Chelsea nel 2013). 

• Se dovesse giocare la finale e vincerla, Matthijs de Ligt dell'Ajax diventerà il vincitore più giovane della UEFA Europa League a 17 anni e 285 giorni, superando Eduardo Salvio.  Quest'ultimo aveva 19 anni e 303 giorni quando ha vinto il trofeo con l'Atlético nel 2010.

Legami con la Svezia
• L'Ajax ha giocato due partite europee in Svezia, perdendo 1-0 contro il Malmö in Coppa delle Coppe 1987 e vincendo 1-0 contro l'Örebro in Coppa UEFA 1991.

• Prima di questa finale, lo United ha giocato solo una volta a Stoccolma, pareggiando 1-1 contro il Djurgården allo stadio Råsunda Stadium, demolito per costruire la Friends Arena. Si trattava però di una gara di Coppa delle Fiere (1965), torneo non affiliato alla UEFA che ha preceduto la Coppa UEFA/UEFA Europa League.

• Nei tornei organizzati dalla UEFA, l'unico precedente dello United in Svezia si è concluso con una sconfitta per 3-1 contro l'IFK Göteborg nella fase a gironi di UEFA Champions League 1994/95. Jesper Blomqvist, autore di un gol, ha poi disputato la finale di UEFA Champions League 1999 con il Manchester United.

• L'unica altra finale europea disputata a Stoccolma è stata vinta da una squadra inglese: il Chelsea, che ha battuto la Stoccarda per 1-0 allo stadio Råsunda in Coppa delle Coppe 1998.

24/05/95: l'Ajax vince con Kluivert

Dati sulla finale
• La partita si disputa esattamente 22 anni dopo l'ultimo trionfo dell'Ajax in Europa, l'1-0 sull'AC Milan in finale di UEFA Champions League 1995.

• I lancieri si apprestano alla 15esima finale europea (V10 S4), la prima dopo la sconfitta ai rigori contro la Juventus in UEFA Champions League 1996.

• Lo United si appresta a disputare la sua 12esima finale ma ha perso le ultime tre: 1-2 contro lo Zenit in Supercoppa UEFA 2008, 0-2 contro il Barcellona in UEFA Champions League 2009 e 1-3 contro il Barcellona in UEFA Champions League 2011. La vittoria più recente è stata quella in UEFA Champions League 2008 ai rigori contro il Chelsea.

• Lo United non vince una finale internazionale per club nei 90 minuti dall'1-0 sul Palmeiras in Coppa Intercontinentale a novembre 1999, con gol di Roy Keane.

• Con un successo a Stoccolma, lo United diventerà la quinta squadra a vincere tutte le coppe europee dopo Ajax, Bayern, Chelsea e Juventus.

Cruyff porta l'Ajax al trionfo nel 1972

• In caso di vittoria, l'Ajax conquisterà un primato inedito, diventando l'unica squadra a vincere tutte le competizioni UEFA in entrambi i formati. I lancieri hanno infatti vinto la Coppa dei Campioni (1971, 1972 and 1973), la UEFA Champions League (1995) e la Coppa UEFA (1992). Il Porto è l'unica squadra ad aver vinto la Coppa UEFA(2003)/UEFA Europa League (2011) e la Coppa dei Campioni (1987)/UEFA Champions League (2004), ma non ha mai alzato la Coppa delle Coppe.

• United e Ajax disputano la loro prima finale di UEFA Europa League e sono l'11esima e la 12esima squadra a raggiungere questo turno. La vincitrice alla Friends Arena sarà la quinta formazione assoluta ad aggiudicarsi il torneo dopo Siviglia (tre titoli), Atlético Madrid (due), Porto e Chelsea (uno).

• Lo United è la quarta squadra inglese - dopo Fulham, Chelsea e Liverpool - ad approdare in finale di UEFA Europa League da quando ha sostituito la Coppa UEFA. L'Inghilterra è così la nazione più rappresentata nella sfida decisiva, mentre Spagna e Portogallo inseguono con tre.

• L'Ajax è la prima squadra olandese a raggiungere la finale di UEFA Europa League. L'Olanda è la quinta nazione rappresentata in questo incontro.

©AFP/Getty Images

Peter Bosz

Gli allenatori
• Vincitore del campionato quando giocava nel Feyenoord, l'ex centrocampista Peter Bosz è tornato da Israele per allenare l'Ajax a maggio 2016. In Olanda ha anche allenato Heracles e Vitesse, prima di lavorare per un breve periodo al Maccabi Tel-Aviv.

• José Mourinho è approdato sulla panchina dello United la scorsa estate. Dopo aver trionfato in Coppa UEFA e UEFA Champions League con il Porto, ha vinto il triplete con l'Inter e tre Premier League in due periodi al Chelsea.

• Nella sua ultima avventura in questa competizione, Mourinho ha centrato il successo vincendo la finale di Coppa UEFA 2003 con il Porto contro il Celtic a Siviglia (3-2).

• Mourinho ha affrontato l'Ajax sei volte quando allenava il Real Madrid, vincendo cinque sei su sei con un punteggio complessivo di 20-2.

• Mourinho ha vinto tre finali europee su tre, mentre Bosz non ne ha mai disputata una.

©Getty Images

José Mourinho

• L'allenatore vincente sarà anche il più anziano ad aggiudicarsi la UEFA Europa League. Il titolo è attualmente detenuto da Rafael Benítez, che ha trionfato con il Chelsea nel 2013 a 53 anni e 21 giorni. Il giorno della finale, Bosz avrà 53 anni e 184 giorni, mentre Mourinho ne avrà 54 e 118 giorni.

• Mourinho potrebbe eguagliare Benítez diventando anche il secondo allenatore a vincere Coppa UEFA e UEFA Europa League. L'ex tecnico del Napoli ci è riuscito con il Valencia (2004) e il Chelsea (2013).

Calci di rigore
• Il bilancio dell'Ajax ai rigori nelle competizioni UEFA è V1 S4:
S 4-2 fuori casa contro Steaua (sedicesimi di UEFA Europa League 2012/13)
S 4-2 in campo neutro contro Juventus (finale di UEFA Champions League 1995/96)
V 4-3 in campo neutro contro Grêmio (Coppa Intercontinentale 1995)
S 4-2 fuori casa contro Bohemians Praha (secondo turno di Coppa UEFA 1984/85)
S 5-3 fuori casa contro Levski (terzo turno di Coppa UEFA 1975/76)

• Il bilancio dello United ai rigori nelle competizioni UEFA è V1 S2:
S 5-4 fuori casa contro Videoton FC (quarti di Coppa UEFA 1984/85)
S 4-3 fuori casa contro FC Torpedo Moskva (primo turno di Coppa UEFA 1992/93)
V 6-5 in campo neutro contro Chelsea FC (finale di UEFA Champions League 2007/08)

Ultimo aggiornamento: 22/05/17 12.37CET

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2017/matches/round=2000797/match=2019702/prematch/background/index.html#ajax+united+storia+della+partita