La storia di Fiorentina - Mönchengladbach

La Fiorentina ha vinto 1-0 l'andata dei sedicesimi di finale in casa del Borussia Mönchengladbach, ma i Viola dovranno fare attenzione alla voglia di riscatto dei Puledri se vorranno passare il turno.

Fiorentina players celebrate
©Getty Images

Il Borussia Mönchengladbach dovrà ispirarsi alle vittorie per 3-1 e 2-0 nelle trasferte di UEFA Champions League per sperare di ribaltare la sconfitta interna per 1-0 contro la Fiorentina nell'andata dei sedicesimi di finale.

• Federico Bernardeschi ha festeggiato il suo 23esimo compleanno segnando uno splendido gol su punizione nell'andata dei sedicesimi di UEFA Europa League il 16 febbraio.

Precedenti 
• Le due squadre si sono affrontate per la prima volta nell'andata dei sedicesimi.

• La Fiorentina ha vinto tre delle 11 partite contro squadre tedesche (V3 P3 S5 - V2 P2 S1 in casa).

• Il bilancio del Gladbach nelle 15 partite contro squadre italiane è di V4 P7 S4 (V2 P2 S3 in Italia).

Statistiche
• La sconfitta per 3-2 in casa contro il PAOK alla quinta giornata, ha interrotto l'imbattibilità interna dei Viola in Europa che durava da quattro partite (V3 P11).

• Le quattro partite giocate in trasferta dal Gladbach in Europa in stagione si sono concluse con un bilancio di V2 S2; due le vittorie col margine di due gol (contro Young Boys e Celtic) e due sconfitte per 4-0.

• Vincitrice della Coppa delle Coppe nel 1961, la Fiorentina ha perso la finale di Coppa UEFA nel 1990. Nella passata stagione ha raggiunto i sedicesimi ma è stata eliminata dal Tottenham Hotspur.

• Vincitore della Coppa UEFA nel 1975 e 1979, il Gladbach ha raggiunto l'ultima volta i sedicesimi nell'edizione 2014/15, perdendo con il Siviglia.

Federico Bernardeschi (Fiorentina)
Il gol di Federico Bernardeschi ha deciso l'andata©Getty Images

Curiosità e collegamenti
• La distanza tra Monchengladbach e Firenze è di circa 900 km.

• La Fiorentina ha colpito cinque volte i legni nella fase a gironi - più di qualsiasi altra squadra -, e il solo Bernardeschi ne ha presi due.

• Il Gladbach (1975, 1979) è una delle sette ex vincitrici della Coppa UEFA e UEFA Europa League ancora in corsa nei sedicesimi di finale. Le altre sono: Tottenham (1972, 1984), Anderlecht (1983), Ajax (1992), Schalke (1997), Zenit (2008) e Shakhtar Donetsk (2009).

• Milan Badelj della Fiorentina ha giocato in Bundesliga (Hamburg 2012–14).

Gli allenatori
•  Campione d'Europa con Juventus (1996) e Borussia Dortmund (1997), l'ex centrocampista portoghese Paulo Sousa è approdato a Firenze a giugno 2015 dopo aver vinto il campionato israeliano 2013/14 con il Maccabi Tel-Aviv e quello svizzero 2014/15 con il Basilea.  [PHOTO src="2442042" size="mediumLandscape" align="Right" caption=" L'allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, durante la partita disputata in Germania" ]

• Dieter Hecking ha sostituito André Schubert alla guida del Gladbach da dicembre 2016. Ha iniziato la propria carriera da giocatore come centrocampista al club. Ha allenato in Bundesliga l'Alemannia Aachen, l'Hannover, il Nürnberg e più recentemente il Wolfsburg, dal dicembre 2012 all'ottobre 2016.

Calci di rigore: 
Il bilancio della Fiorentina in cinque serie di calci di rigore in competizioni UEFA è di tre vittorie e due sconfitte:
S 4-2 in casa contro i Rangers (Coppa UEFA 2007/08 semifinali)
V 4-2 in trasferta contro l'Everton (Coppa UEFA 2007/08 ottavi di finale)
V 4-3 in casa contro il Groningen (Coppa UEFA 2007/08 primo turno)
V 3-1 in casa contro l'Atlético (Coppa UEFA 1989/90 primo turno)
S 3-1 in trasferta contro il Boavista (Coppa UEFA 1986/87 primo turno)

Il Gladbach ha perso la sua unica serie di calci di rigore in una competizione UEFA: 
S 4-3 in trasferta contro l'Everton (Coppa dei Campioni 1970/71 secondo turno)