Il sito ufficiale del calcio europeo

Poker all'Astra, la Roma sul velluto

Pubblicato: Giovedì, 29 settembre 2016, 22.57CET
Roma-Astra Giurgiu 4-0
All'Olimpico, i Giallorossi travolgono i campioni di Romania e ottengono la prima vittoria nel girone: segnano Strootman, Fazio e Salah, oltre all'autogol di Fabrício.
di Francesco Corda
da Stadio Olimpico
Poker all'Astra, la Roma sul velluto
L'esultanza dei giocatori della Roma dopo che Kevin Strootman firma il vantaggio Giallorosso contro l'Astra Giurgiu ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

RomaAstra

Gol segnati4
 
0
Possesso (%)67
 
33
Tiri totali19
 
11
in porta5
 
4
fuori9
 
2
Bloccati5
 
5
sui legni0
 
0
Calci d'angolo7
 
1
Fuorigioco2
 
2
Cartellini gialli1
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi12
 
20
Falli subiti19
 
11

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 17/07/2017 15:16 CET
Pubblicato: Giovedì, 29 settembre 2016, 22.57CET

Poker all'Astra, la Roma sul velluto

Roma-Astra Giurgiu 4-0
All'Olimpico, i Giallorossi travolgono i campioni di Romania e ottengono la prima vittoria nel girone: segnano Strootman, Fazio e Salah, oltre all'autogol di Fabrício.

  • La Roma rifila un poker all'Astra Giurgiu e ottiene la prima vittoria nel Gruppo E
  • Kevin Strootman sblocca il risultato all'Olimpico per i Giallorossi; segnano anche Federico Fazio e Mohamed Salah, oltre all'autorete di Fabrício
  • La squadra di Spalletti vola in testa al girone, a pari merito con l'Austria Vienna che affronterà nelle prossime due sfide
  • I romeni, alla seconda sconfitta in altrettante partite, hanno già incassato sette reti
  • Le prossime partite (giovedì 20 ottobre 2016, ore 21.05CET): Roma-Austria Vienna, Viktoria Plzeň-Astra Giurgiu

La Roma travolge l’Astra Giurgiu e conquista la prima vittoria nella fase a gironi di UEFA Europa League. All’Olimpico, nella seconda giornata del Gruppo E, i Giallorossi si impongono con un secco 4-0, frutto dei gol di Kevin Strootman, Federico Fazio e Mohamed Salah, oltre all’autorete di Fabrício.

Un successo mai in discussione quello della formazione di Luciano Spalletti, che alla vigilia aveva chiesto ai suoi giocatori di dimostrare sul campo di essere più forti dei campioni di Romania ed è stato accontentato. I Giallorossi, illuminati dagli assist del 40enne Francesco Totti, con questi tre punti conquistano il primo posto nel raggruppamento in “condominio” con l’Austria Vienna, che affronteranno nelle prossime due partite.

La Roma rischia grosso in avvio sul taglio di Viorel Nicoară, ma Alisson ferma due volte il 29enne centrocampista che trova poi anche l’opposizione di Juan Jesus. Al 15’, comunque, i Giallorossi passano in vantaggio: sulla punizione di Totti, Kostas Manolas non arriva all’impatto con il pallone che trova invece Strootman, che da due passi mette dentro.

Filipe Teixeira, 35enne portoghese in forza allo scacchiere di Marius Șumudică, tenta la conclusione ma non inquadra lo specchio della porta, poi Salah si divora l’occasione del 2-0: l’egiziano è servito con un fantastico colpo di tacco da Totti, ma a tu per tu con Silviu Lung gli calcia addosso.

Il raddoppio della squadra di Spalletti si concretizza comunque nel recupero. Il numero 1 dell’Astra Giurgiu devia sulla traversa una punizione di Totti, sul tap-in svetta più in alto di tutti Fazio che di testa festeggia il primo gol in Giallorosso. Nella ripresa la Roma chiude definitivamente la pratica.

Sono trascorsi un paio di minuti quando Diego Perotti va via sulla sinistra e crossa in area: l’intervento di Fabrício è a dir poco maldestro, Lung è costretto a raccogliere per la terza volta il pallone in fondo al sacco. Ci prova ma non ha fortuna Juan Iturbe, che con un sinistro da fuori fa la barba al palo, ma al minuto 55 arriva il poker della formazione di Spalletti.

Totti, con un altro super lancio, pesca Salah, che con un tocco morbido di sinistro insacca. Entrano Radja Nainggolan e Alessandro Florenzi ed è proprio il centrocampista belga a rendersi pericoloso con una “spizzata” di testa, che finisce fuori non di molto. Spalletti concede poi una ventina di minuti anche a Gerson, che sostituisce un applauditissimo Strootman.

Tutto l’Olimpico vorrebbe il gol del capitano, che ci prova in un paio di circostanze dalla distanza ma non ha fortuna; anche Paredes e Iturbe non hanno la mira giusta, mentre dalla parte opposta Alisson riesce a mantenere la porta inviolata con un super intervento su Denis Alibec, un passato nell’Inter e nel Bologna. Finisce 4-0, la Roma ritrova il sorriso e prosegue la sua marcia in UEFA Europa League.  

Ultimo aggiornamento: 30/09/16 7.46CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
  • SSI Err
  • SSI Err
Profili squadre
  • SSI Err
  • SSI Err
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2017/matches/round=2000792/match=2019411/postmatch/report/index.html#poker+allastra+roma+velluto

Formazioni

roma

Roma

astra

Astra

19
Alisson BeckerAlisson Becker (PO)
1
LungSilviu Lung (PO)
3
JuanJuan
2
Geraldo AlvesGeraldo Alves
Yellow Card40
5
ParedesLeandro Paredes
4
FabrícioFabrício
Goal47
6
StrootmanKevin Strootman
Goal15
Substitution69
5
LazicVlatko Lazic
Substitution61
7
IturbeJuan Iturbe
7
AlibecDenis Alibec
8
PerottiDiego Perotti
8
SetoTakayuki Seto
10
TottiFrancesco Totti (C)
Yellow Card30
13
Júnior MoraisJúnior Morais (C)
Yellow Card90+4
11
SalahMohamed Salah
Goal55
Substitution57
17
NicoarăViorel Nicoară
Substitution61
13
Bruno PeresBruno Peres
Substitution63
19
MansalyBoubacar Mansaly
Substitution46
20
FazioFederico Fazio
Goal45+2
22
SăpunaruCristian Săpunaru
44
ManolasKostas Manolas
80
Filipe TeixeiraFilipe Teixeira

sostituti

1
SzczęsnyWojciech Szczęsny (PO)
12
GavrilașGeorge Gavrilaș (PO)
4
NainggolanRadja Nainggolan
Substitution57
10
BudescuConstantin Budescu
Substitution61
9
DžekoEdin Džeko
11
C. FloreaConstantin Florea
17
SeckMoustapha Seck
15
OroșCristian Oroș
24
FlorenziAlessandro Florenzi
Substitution63
20
LovinFlorin Lovin
Substitution46
30
GersonGerson
Substitution69
21
D.NiculaeDaniel Niculae
Substitution61
92
El ShaarawyStephan El Shaarawy
77
StanAlexandru Stan

Allenatore

Luciano Spalletti (ITA) Marius Șumudică (ROU)

Arbitro

Aliyar Aghayev (AZE)

Assistenti

Zeynal Zeynalov (AZE), Rza Mammadov (AZE)

Quarto arbitro

Mubariz Hashimov (AZE)

Assistenti arbitrali aggiunti

Rahim Hasanov (AZE), Orkhan Mammadov (AZE)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione