Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Napoli crede nel miracolo

Pubblicato: Mercoledì, 20 febbraio 2013, 23.29CET
"Ce la metteremo tutta per rimediare al danno dell'andata", ha dichiarato Walter Mazzarri, convinto che la sua squadra sia in grado di ribaltare il 3-0 subito al San Paolo in casa del Viktoria Plzeň.
di Alessio Fanuzzi
Il Napoli crede nel miracolo
Walter Mazzarri spera di ribaltare la sconfitta dell'andata, ma non rinuncia al turnover ©AFP/Getty Images

Statistiche del torneo

PlzeňNapoli

Gol segnati17
 
12
Tiri nello specchio37
 
36
Tiri fuori35
 
55
Calci d'angolo61
 
36
Fuorigioco30
 
16
Falli commessi147
 
144
Cartellini gialli19
 
24
Cartellini rossi0
2

Classifiche

 
Pubblicato: Mercoledì, 20 febbraio 2013, 23.29CET

Il Napoli crede nel miracolo

"Ce la metteremo tutta per rimediare al danno dell'andata", ha dichiarato Walter Mazzarri, convinto che la sua squadra sia in grado di ribaltare il 3-0 subito al San Paolo in casa del Viktoria Plzeň.

Mission impossible. L'SSC Napoli vola in Repubblica Ceca per tentare di recuperare la clamorosa sconfitta di sette giorni fa al San Paolo. Dopo il tremendo 0-3 di giovedì scorso, gli Azzurri dovranno fare l'impresa nella tana dell'FC Viktoria Plzeň per evitare l'eliminazione ai sedicesimi di finale di UEFA Europa League.

Il tecnico Walter Mazzarri ci crede, e la notizia è proprio questa: "Ce la metteremo tutta, vogliamo dare il massimo per rimediare al danno fatto all'andata. Ho convocato tutti i ragazzi perché ci teniamo a onorare l'impegno, l'abbiamo sempre fatto e vogliamo farlo anche domani. Ho detto alla squadra che dovrà dare il massimo per 95 minuti. Quando giochiamo da Napoli siamo capaci di esprimerci bene e ottenere qualsiasi risultato".

Complice anche la marcia d'avvicinamento alla supersfida di campionato contro la Juventus, però, Mazzarri farà ricorso al turnover. Del resto, il tecnico ammette: "Anche se giocassimo in UEFA Champions League contro l'FC Barcelona, nelle scelte non si potrebbe non considerare la partita di campionato da fare tre giorni dopo". Edinson Cavani, così, resterà in panchina, insieme con Gökhan Inler e Paolo Cannavaro. Non ci sarà neanche Marek Hamšík, colpito da un attacco influenzale e costretto a restare a Napoli.

In attacco, al fianco di Goran Pandev, ci sarà Emanuele Calaiò, all'esordio del primo minuto: "Ero qui nel primo anno di De Laurentiis in serie C1 - ha spiegato il bomber -. Poter giocare in Europa League con questa maglia è davvero un sogno che si avvera a distanza di anni. Abbiamo sensazioni positive e vogliamo fare l'impresa. Se non dovessimo riuscirci vorremmo comunque uscire dal campo a testa alta".

Ultimo aggiornamento: 20/02/13 23.40CET

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2013/matches/round=2000357/match=2010066/prematch/preview/index.html#il+napoli+crede+miracolo

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.