Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Napoli vuole fare sul serio

Pubblicato: Mercoledì, 21 novembre 2012, 23.02CET
Reduci da due sconfitte esterne di fila in Europa, i partenopei cercano riscatto in casa dell'AIK con l'obiettivo di fare un passo in avanti verso i sedicesimi: "Siamo qui per giocarcela al massimo", avverte Mazzarri.
di Alessio Fanuzzi
Il Napoli vuole fare sul serio
Walter Mazzarri vuole evitare il terzo ko esterno consecutivo in UEFA Europa League ©AFP/Getty Images

Statistiche del torneo

AIKNapoli

Gol segnati5
 
12
Tiri nello specchio15
 
36
Tiri fuori27
 
55
Calci d'angolo21
 
36
Fuorigioco14
 
16
Falli commessi89
 
144
Cartellini gialli14
 
24
Cartellini rossi0
2

Classifiche

Gruppo F

GP.ti
FC Dnipro Dnipropetrovsk Dnipro512
SSC Napoli Napoli59
AIK AIK54
PSV Eindhoven PSV54
Ultimo aggiornamento: 20/06/2013 15:08 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 21 novembre 2012, 23.02CET

Il Napoli vuole fare sul serio

Reduci da due sconfitte esterne di fila in Europa, i partenopei cercano riscatto in casa dell'AIK con l'obiettivo di fare un passo in avanti verso i sedicesimi: "Siamo qui per giocarcela al massimo", avverte Mazzarri.

Obiettivo qualificazione. L'SSC Napoli vola in Svezia per staccare il pass per i sedicesimi di finale di UEFA Europa League: contro l'AIK Solna, gli Azzurri guidati da Walter Mazzarri dovranno bissare il successo dell'andata o, quanto meno, non ripetere le disastrose trasferte di Eindhoven e Dnipropetrovsk, sei gol subiti e zero punti all'attivo.

“Veniamo a giocarcela al massimo senza fare calcoli. L'AIK è una buona squadra, all'andata ci andò bene anche perché segnammo subito, adesso sarà più dura, loro vorranno riscattarsi - spiega il tecnico partenopeo, che non si fida dell'undici svedese, ma non per questo rinuncerà al turnover -. L'AIK ha battuto il PSV Eindhoven, è una squadra che ha valori e qualità. In campo manderò chi riterrò in grado di darmi maggiori garanzie. Deciderò domani, ma chiunque dovesse giocare mi aspetto il meglio da parte di tutti. Ci vorrà una prestazione importante, vogliamo proseguire la nostra strada in Europa”.

A meno di clamorose novità, per dieci undicesimi la formazione è già fatta: l'unico dubbio è in difesa, sul centrodestra: squalificato Federico Fernández, giocherà uno tra Hugo Campagnaro e Alessandro Gamberini. Al centro, invece, troverà posto Salvatore Aronica. “In questo gruppo non ci sono titolari e riserve, c'è una squadra solida, ci alleniamo con la stessa intensità e lottiamo su tutti i fronti - spiega il difensore -. Vogliamo passare il turno e poi affrontare il grande palcoscenico europeo”.

“Chi veste la maglia del Napoli in campo internazionale ha tanti stimoli e voglia di far bene - continua Aronica -. Anche per questo abbiamo studiato molto i nostri avversari. sono una buonissima squadra che ha forza e velocità, sappiamo che soprattutto sul loro campo sono molto temibili e organizzati, ci vorrà una prestazione di grande impatto da parte nostra”.

Ci vorranno anche i gol, all'andata garantiti da Eduardo Vargas, autore di una tripletta e partner d'eccezione del bomber Edinson Cavani, squalificato in campionato e titolare sicuro domani sera, ancor più dopo il fantastico poker rifilato all'FC Dnipro Dnipropetrovsk: “Dirò a Edi che questa sarà l'ultima partita in uno stadio storico che sarà abbattuto e di fare ancora la storia. Sarà uno stimolo in più”, chiosa Mazzarri col sorriso sulle labbra.

Ultimo aggiornamento: 22/11/12 17.03CET

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2013/matches/round=2000356/match=2009998/prematch/preview/index.html#il+napoli+vuole+fare+serio

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.