Il sito ufficiale del calcio europeo

Baup suona la carica

Pubblicato: Mercoledì, 21 novembre 2012, 20.15CET
Sapendo che una sconfitta potrebbe mettere fine all'avventura del Marsiglia in UEFA Europa League, il tecnico Élie Baup chiama la squadra a raccolta per la gara di giovedì contro il Fenerbahçe.
di Sébastien Blanchard
da Marsiglia
Baup suona la carica
Élie Baup chiama la squadra a raccolta ©AFP/Getty Images

Statistiche del torneo

MarseilleFenerbahçe

Gol segnati9
 
18
Tiri nello specchio24
 
62
Tiri fuori38
 
62
Calci d'angolo29
 
66
Fuorigioco15
 
44
Falli commessi86
 
171
Cartellini gialli15
 
31
Cartellini rossi0
1

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 20/06/2013 15:07 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 21 novembre 2012, 20.15CET

Baup suona la carica

Sapendo che una sconfitta potrebbe mettere fine all'avventura del Marsiglia in UEFA Europa League, il tecnico Élie Baup chiama la squadra a raccolta per la gara di giovedì contro il Fenerbahçe.

Sapendo che una sconfitta potrebbe mettere fine all'avventura dell'Olympique de Marseille in UEFA Europa League, il tecnico Élie Baup chiama la sua squadra a raccolta per la gara di giovedì allo Stade Vélodrome contro il Fenerbahçe SK.

Mentre il Fenerbahçe, capolista nel Gruppo C, può qualificarsi ai sedicesimi con un pareggio, il Marsiglia sarà fuori dai giochi in caso di sconfitta e di simultanea vittoria del VfL Borussia Mönchengladbach sull'AEL Limassol FC. I transalpini, terzi, hanno collezionato due vittorie interne contro una squadra turca, ma Baup è reduce dalla debacle contro l'FC Girondins de Bordeaux in campionato e deve fare a meno dell'infortunato Mathieu Valbuena.

"Mancheranno altri tre giocatori - commenta Baup, che deve rinunciare anche a Loïc Rémy (stiramento), André-Pierre Gignac (piede) e Nicolas N'Koulou (inguine) -. È la dura realtà dello sport e dobbiamo affrontare questi problemi tutti insieme. Cercheremo di restare uniti, tenere palla, sfruttare le fasce e risparmiare le energie in attacco. Magari cambierò modulo, ma vedremo. Possiamo ancora qualificarci".

Il capitano Steve Mandanda ribadisce il pensiero del tecnico, invitando i compagni a "continuare con la mentalità e lo spirito di squadra che ci hanno permesso di andare avanti". Qualità simili hanno consentito al Fenerbahçe di recuperare dopo un difficile avvio di stagione: appena tre vittorie nelle prime 11 gare, compreso un 2-2 casalingo a settembre contro l'OM.

"A Istanbul, il Marsiglia stava meglio rispetto a ora. Forse abbiamo un piccolo vantaggio e cercheremo di sfruttarlo - commenta il tecnico Aykut Kocaman -. Il Marsiglia è in casa e la partita sarà sicuramente difficile, ma il Fenerbahçe ha una grande squadra e vuole andare lontano".

Kocaman ammette che il traguardo non è ancora raggiunto, mentre l'1-1 di sabato contro Eskişehirspor dimostra che ci sono ancora margini di miglioramento. "Se riusciamo a risolvere i piccoli problemi che abbiamo, possiamo diventare molto pericolosi. Domani giocheremo come una vera squadra".

Ultimo aggiornamento: 22/11/12 12.07CET

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2013/matches/round=2000356/match=2009992/prematch/preview/index.html#baup+suona+carica

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.